29 Novembre 2020
Eventi Passati

Festival Pontino del Cortometraggio

Il 18 Giugno alle ore 21:00 si dà ufficialmente il via a un Festival che è diventato parte integrante del patrimonio artistico – culturale del nostro territorio che da nove edizioni porta a Latina uno spaccato di mondo. Sei serate di cinema d’autore animeranno l’estate del capoluogo nella incantevole location messa a disposizione dal Comune di Latina, i giardini interni alla Casa Comunale. Qualche numero di questa edizione: 498 corti iscritti, 62 corti selezionati, 42 Paesi del mondo, 9+1 (Premio Miglior Pontino da Cena Sociale) premi e quattro menzioni speciali, 5400 euro totali per i vincitori, 2 Festival Amici ospiti e molte tessere soci sostenitori, prossimi ai 4000 i cortometraggi in Archivio. Insomma una edizione assolutamente da non perdere e per la quale vale la pena rimandare le vacanze estive di qualche giorno. I finanziamenti pubblici che sono stati ulteriormente ridotti (Regione) o assenti (Provincia) e l’ormai diffusa situazione di crisi che ha ridotto all’osso gli sponsor della IX edizione, hanno seriamente compromesso l’organizzazione 2013. La gentile ospitalità del Comune di Latina per riuscire a creare un circolo virtuoso a favore del turismo culturale verso il nostro territorio, così ricco di storia e di bellezze naturali, ha permesso lo spostamento del Festival all’inizio della stagione estiva.

Proprio in virtù di quella che si prospetta un’imperdibile occasione di accrescimento culturale e divertimento anche per chi ancora non è partito per le vacanze o, peggio, non se le può permettere sono stati invitati i tutti registi delle opere selezionate alla IX edizione del FPDC, non ancora il red carpet, ma già fioccano le prenotazioni da Livorno-Napoli-Catania-Ravenna-Oristano. La conferenza di presentazione della IX edizione del Festival Pontino del Cortometraggio si terrà giovedì 6 Giugno alle ore 11 presso la libreria Piermario&Co. di via Armellini a Latina. Alla conferenza saranno presenti, oltre alla presidente dell’Associazione La Domus che organizza il Festival, e al comitato organizzatore, ai selezionatori, ai traduttori e alle presentatrici anche le Risorse Pontine. Come ogni anno, anche in questa edizione, il Festival mette a disposizione uno spazio per quelle realtà, artistico-culturali , che operano e credono nel territorio e nelle sue potenzialità; alla IX edizione le Risorse Pontine sono MAD – Museo di Arte Diffusa di Fabio D’Achille, Latina in Cucina che curerà un concorso amatoriale di dolci e il Progetto Le Tracce di Enzo Provenzano.

Ulteriori informazioni…