8.2 C
Roma
13 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

70° anniversario dello sfondamento della linea Gustav a Coreno Ausonio (FR)

Coreno Ausonio, 17 maggio 2014 al 18 maggio 2014

24 aprile 2014 – Coreno Ausonio (FR). Nel 2014 ricorre il “70° Anniversario del passaggio della guerra a Coreno Ausonio”, in provincia di Frosinone. Rievocazioni, dibattiti e riflessioni saranno al centro della settimana dal 14 al 18 maggio 2014 dove si ripercorreranno gli avvenimenti storici che hanno toccato in maniera indelebile l’Italia e gli italiani durante la Seconda Guerra Mondiale.

In particolare, il periodo storico rievocato è quello dell’occupazione tedesca e dello sfondamento del fronte di fortificazione, conosciuto come Linea Gustav, che si estendeva dalle sponde del fiume laziale Garigliano fino confini abruzzesi, in Ortona (CH), passando anche per Cassino, con la quale l’Italia si divideva in due schieramenti con al Nord i tedeschi e al Sud gli alleati. L’evento sarà all’interno della manifestazione della Commemorazione del 70°anniversario del passaggio della guerra a Coreno Ausonio, quale territorio direttamente invaso dagli avvenimenti accaduti sul fronte occidentale della Linea Gustav. Per l’occasione è stato costituito il Comitato del Settantennale.
La rievocazione storica si struttura in due giorni e racconta l’insediamento dei tedeschi e di come si sono sviluppate le vicende dall’8 settembre 1943 fino al 14 maggio 1944: nella giornata di sabato 17 maggio saranno istallati un campo base tedesco e uno americano nel parco comunale. Domenica 18 la rievocazione avrà inizio alle 8 del mattino in Piazza Umberto I, a seguito dei consueti omaggi al Monumento dei caduti da parte delle autorità civili e religiose. Nella prima parte della giornata si potrà assistere a una rievocazione del rastrellamento avvenuto in paese durante l’occupazione nazista. Seguirà la Marcia della pace, che prenderà vita in montagna, e la successiva celebrazione della Messa davanti al Monumento della pace, in località Marinaranne. Al termine della Messa verrà messa in scena la vicenda della guerra che comprende l’assalto delle truppe Alleate alle postazioni tedesche.
< << La guerra ha subìto una fase di stallo per quasi nove mesi – aggiunge uno dei collaboratori del Comitato Roberto Ruggiero – Le truppe alleate non riuscivano ad avanzare nonostante la loro predominante forza bellica e solo con l’utilizzo delle truppe coloniali francesi nel settore di Castelforte-Coreno-Ausonia, e dopo massacranti attacchi, sono riusciti a sfondare le difese tedesche tanto da arrivare fino ad Esperia e rischiare l’accerchiamento di Cassino.>>

A rappresentare i vari schieramenti saranno gli appassionati ed esperti della storia della Seconda Guerra Mondiale riunite in varie associazioni senza scopo di lucro di ”reenactors”, ovvero figure di specialisti che fanno rivivere la storia. Dall’inglese “reenactment”: nuova recita, rimessa in vigore.
L’evento, che negli altri anni ha proposto mostre di reperti bellici, inni e poesie, rappresenta un’importante occasione per gli stessi esperti e storici della storia nazionale e locale per approfondire insieme le vicende che accomunano gli italiani nell’Italia del secondo conflitto mondiale.


Data: il 17 maggio 2014 al 18 maggio 2014
Orario: 08:00 - 20:00
Città: Coreno Ausonio
Luogo: Parco comunale, piazza e montagna
Organizzatore: Gabriel Ruggiero
Contatto: Leirbag
Telefono: 3455859509
Indirizzo: Piazza Umberto I°
eMail: gabriel.ruggiero@libero.it
Web: www.facebook.com/pages/Coreno-in-guerra/561354123962479


Leave a Comment