Musica, Spettacoli e Danza Sagre, Gastronomia e Tradizioni

Appia Town

Roma, 18 Luglio 2020

Appia Town è il festival che permetterà ai giardini e all’edificio di Via Amantea, 51 di diventare il più importante polo culturale del quadrante Quarto Miglio, Statuario e Capannelle.

Musicisti, pittori, illustratori, fotografi, artigiani e ballerini da tutta Roma si incontreranno tra il Parco della Caffarella e il Parco degli Acquedotti, in una rassegna di quattro date durante i sabati di luglio.

? Appia Town è eco-friendly: nell’area ristorazione saranno serviti cibi e bevande su materiali rigorosamente compostabili e nell’intera zona sarà prevista la raccolta differenziata dei rifiuti.

DI SEGUITO IL PROGRAMMA DI TUTTE LE DATE:

? Sabato 4 luglio

? CONCERTI

? Ayahuaska – Ska/Jazz
Ritmiche jamaicane incontrano le melodie del jazz per approdare nella periferia romana.

? Francesco Fratini Trio – Jazz
Vorremmo dirvi che è la giovane promessa del jazz romano, ma sarebbe riduttivo. Da qualche anno Francesco è un punto di riferimento per tutti i musicisti della Capitale.

Francesco Fratini – Tromba
Matteo Bu Bultrini – Batteria
Giuseppe Romagnoli – Contrabbasso

? Jaazincantina Scantina – Jazz
Nata in una cantina sull’Appia, la realtà di Jaazincantina da anni porta avanti la tradizione del jazz e delle jam session.

?‍? EXPO

? dito.e.dito
? Brando Pacitto

? Francesca Romana Spuri
? TERATOMA
? TEPPA ELLE

 

? Sabato 11 luglio

?CONCERTI

? Mòn – Alt Rock
Con più di 100 date in Italia e all’estero e due album alle spalle, i Mòn sono un riferimento nel panorama del panorama alternativo italiano.’

? Rbsn – NuSoul
Cresciuto con il Traditional Folk, si avvicina al Jazz e al Soul.
Dopo anni di studi a Londra e Boston, torna in Italia per creare un immaginario dalle molteplici influenze.

? Sunday Bath – Dj Set
Producer e musicista romano, si avvicina alle sonorità della beatmusic di Los Angeles dove la musica elettronica si è ormai fusa con il groove e l’hip hop, lasciando spazio all’estro e alla libertà del producer.

? la Martire – Alt/Pop
Batterista per i Sonic Bong, cantante e chitarrista nei Calzeeni. Inizia a farsi strada col suo progetto solista.

?‍? EXPO

? Flavia Daniele
? Francesca Emilia Minà
? Gia Marco
? Simone Bozzelli

? Virginia Lorenzetti
? Yuxiang Wang
? Sofia Bonelli
? Cem Kanyar
? Eleonora Bona

 

? Sabato 18 Luglio

? CONCERTI

? Quiver – NuSoul
Sound ibrido tra Funk, R&B e Soul. Giovani, ma con un’identità ben definita e un gusto raffinato.

? Beat4tet – Jazz/Soul
Intrigante progetto della cantante e figlia d’arte Beatrice Gatto. Il quartetto espone un repertorio Jazz, Soul, R&B e Pop proponendo arrangiamenti di brani senza tempo e composizioni originali.

? GEMMA ensemble – World Music
Collettivo musicale formato da Federico Buccini, Sofia Ara, Agnese Antonelli, Alessandro Recanati e il percussionista cubano Idalberto Torres. Presenteranno brani del più raffinato cantautorato italiano con arrangiamenti nuovi.

?‍? EXPO

? White Eggs Factory

? Samuele Gore
? Jacopo Tomei
? Gaia San Martino
? Aleksandar Stamenov

 

? Sabato 25 Luglio

? CONCERTI

? Mondocane – Dj Set/Afro Techno
All’anagrafe Andrea Cota, già front-man dei Veeblefetzer e parte del duo Jungla EST, da quasi venti anni autore, musicista, dj e instancabile agitatore musicale.

? Vasco Jungle – Dj Set/Drum ‘n’ Base
Dj e producer romano, già da alcuni anni nel giro della scena d’n’b in Italia.

? Eddy Harper – Beatbox
L’uomo soundsystem. Un muro di suono che sfonda la quarta parete, solamente grazie alla voce.

? Rami N Go – Dj Set
Nato e cresciuto con l’hip hop, successivamente inizia a coltivare il proprio interesse per la musica elettronica. Un sound particolare dal gusto eclettico.

?‍? EXPO

? Agnese Zingaretti
? Francesco Nicastri
? Arianna Selene Savo

? Giovanni Lo Castro
? Gaia Flamigni
? Emanuele Olives
? Irene Iodice

Food Truck, birra, vino, drink e oltre 20 stand di artigianato andranno ad arricchire i giardini del festival.

?Via Amantea, 51 – Roma, zona Statuario/Capannelle (Bus 664, 663)

Ingresso gratuito con tessera dell’Ass. Culturale “Studio Croma”

Costo tessera 5€

______________________________________________

Misure anti Covid-19

  • In ottemperanza alle vigenti misure di distanziamento sociale Anti Covid, informiamo i partecipanti che sarà consentito l’accesso al parco in Via Amantea, 51 ad un numero massimo di 700 persone.
  • All’entrata del’evento attendere il proprio turno e seguire le indicazioni del personale addetto: in fila mantenere sempre la distanza di almeno 1 metro.
  • Obbligatorio avere una mascherina, o in caso di dimenticanza comprarne una all’ingresso dell’evento.
  • Obbligatorio USARE LA MASCHERINA quando non sia possibile mantenere il distanziamento di almeno un metro
    È consigliato di mantenere la mascherina durante tutta la durata dell’evento.
  • All’ingresso del locale verrà rilevata la temperatura. Per essere garantito l’ingresso la temperatura deve risultare minore di 37.5 gradi.
  • All’interno del locale saranno resi disponibili prodotti a base di gel disinfettante per le mani. La disinfezione delle mani è obbligatoria e indispensabile.

INFORMAZIONI:

Appia Town
Data: 18 Luglio 2020
Orario: 18:00 - 23:30
Città: Roma
Luogo: Via Amantea, 51
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 329 543 1817
Indirizzo:
eMail: cuerciafactory@gmail.com
Web: www.cuercia.it
Green Pass: Non specificato


Lascia un commento