1 Ottobre 2020
Arte e Cultura

Cercando altre Terre

Rocca di Papa, 10 Luglio 2020

Sarà dedicato all’affascinante tema della ricerca della vita nell’Universo l’Astroincontro di venerdì 10 luglio al Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa – nel cuore del Parco Regionale dei Castelli Romani.

L’evento, articolato in due turni (20:15 e 21:30), permetterà ad adulti e bambini di immergersi nell’affascinante mondo dell’astronomia e di vivere un’intera serata all’insegna della scoperta del cielo e dell’emozione. A organizzarlo, l’Associazione Tuscolana di Astronomia, attivamente impegnata da 25 anni nella diffusione della cultura scientifica.

Nel corso della conferenza di taglio divulgativo, a cura di un esperto dell’Associazione, sarà possibile capire quali sono le condizioni necessarie a sostenere la vita, come noi la conosciamo, e quali corpi celesti nel nostro Sistema Solare e oltre sono potenziali candidati a ospitare organismi viventi. Al termine della conferenza il pubblico potrà osservare, a occhio nudo e al telescopio, tutte le meraviglie del cielo, che nel mese di luglio si mostra in tutto il suo splendore e visitare la cupola astronomica che ospita la strumentazione di ricerca dell’Associazione.

Cosa si potrà ammirare a luglio? Il cielo dell’estate 2020 offrirà uno spettacolo imperdibile con la costante presenza di due pianeti luminosi, Giove e Saturno, che spiccano in coppia nella stessa costellazione, il Sagittario, con il meraviglioso sfondo del centro della Via Lattea. Marte, il pianeta rosso, compare nella seconda parte della notte, ma anticipa sempre di più il suo sorgere, tanto che alla fine del mese potremo scorgerlo sull’orizzonte in direzione est già intorno alla mezzanotte.

A spiccare in alto nel cielo è il triangolo estivo, con ai vertici tre stelle particolarmente brillanti: Vega, Altair e Deneb, che fanno parte, rispettivamente, delle costellazioni della Lira, dell’Aquila e del Cigno. Abbassando lo sguardo sull’orizzonte meridionale si potranno riconoscere le costellazioni zodiacali. Procedendo da ovest verso est, nelle prime ore della sera si farà appena in tempo a scorgere il Leone, ormai al tramonto, seguito dalla Vergine. Non particolarmente appariscente è la costellazione della Bilancia – unico oggetto inanimato tra le costellazioni zodiacali – mentre inconfondibile è la sagoma dello Scorpione con al centro la rossa Antares. A sud – est possiamo riconoscere il Sagittario, la cui posizione ci indica la direzione del centro della Via Lattea, la nostra Galassia. Ricordiamo l’Ofiuco, la 13° costellazione zodiacale, molto estesa ma priva di stelle particolarmente luminose. Allontanandoci dall’eclittica, alta nel cielo notiamo la stella che rivaleggia in luminosità con Vega: si tratta di Arturo, nella costellazione del Bootes.

L’attività prevede un contributo di:
– 8 euro;
– ridotto a 4 euro per bambini da 6 a 12 anni;
– gratuito per Soci ATA, bambini sotto i 6 anni e cittadini di Rocca di Papa

Per partecipare è obbligatorio prenotarsi entro le ore 12:00 di venerdì 10 luglio compilando il modulo disponibile ai seguenti link e contestualmente versare il contributo, laddove previsto, tramite il sistema sicuro PayPal.
turno delle 20:15 – https://lnx.ataonweb.it/wp/events/cercando-altre-terre-ore-2015/
turno delle 21:30 – https://lnx.ataonweb.it/wp/events/cercando-altre-terre-ore-2130/

INFORMAZIONI:

Data: 10 Luglio 2020
Orario: 20:15 - 23:00
Città: Rocca di Papa
Luogo: Parco Astronomico “Livio Gratton”
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06.94436469
Indirizzo: Via Lazio, 14
eMail: [email protected]
Web: lnx.ataonweb.it