17.1 C
Roma
21 Aprile 2019
Image default
Arte e Cultura

Clima e Sviluppo

Rieti, 24 maggio 2013

Un incontro con il giornalista di montagna e documentarista Stefano Ardito sui temi scottanti e attuali della salvaguardia e dello sviluppo dell’ambiente montano, partendo dalle risorse idriche.

Dal Nepal alle montagne di casa nostra, Ardito aprirà a Rieti uno spazio di riflessione sui modelli economici di sviluppo e di sfruttamento dell’ambiente in una fase di irreversibili e prepotenti cambiamenti climatici: i vantaggi per le popolazioni locali verranno messi a confronto con l’impoverimento progressivo delle risorse naturali. Sarà proiettato “Dhe non deve morire”, il suo recente e bellissimo cortometraggio presentato al Think Forward Film Festival, festival cinematografico sui cambiamenti climatici e le energie rinnovabili. Il documentario è stato prodotto dal Comitato EvK2Cnr e realizzato nella regione nepalese del Mustang.

Viaggiatore, camminatore e alpinista, Ardito ha alle spalle centinaia di ascensioni sulle Alpi e sull’Appennino, spedizioni e trekking in Himalaya e Karakorum, sulle montagne dell’Africa e sulle Ande, alcune traversate sahariane e una spedizione in Antartide, e ha trasformato da trent’anni la sua passione in lavoro.

Fotografo – scrittore, ha dedicato alla natura, alle montagne e alle aree selvagge del mondo decine di servizi usciti su Il Messagero, Airone, Il Venerdì di Repubblica, Specchio della Stampa, Meridiani, Meridiani Montagne, Weekend Viaggi, Alp, Qui Touring, Plein Air e la Rivista della Montagna.

INGRESSO LIBERO


Data: il 24 maggio 2013
Orario: 21:00 - 22:30
Città: Rieti
Luogo: Auditorium Varrone
Organizzatore:
Contatto: Ines Millesimi
Telefono: 348.7956329
Indirizzo: via T. Varrone
eMail: i.millesimi@teletu.it
Web: www.cairiet.it