7.1 C
Roma
14 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Conversazioni nella Corte: La Comunicazione può salvarci la vita. Dai reali ad Arafat, l’aneddotica di Roberto Tumbarello

Sabaudia, 31 luglio 2013

“La Comunicazione può salvarci la vita.
Dai reali ad Arafat, l’aneddotica di
Roberto Tumbarello

Nell’ambito della manifestazione Conversazioni nella Corte, promossa dal comune di Sabaudia, il 31 luglio alle ore 19:00, presso la Corte del Palazzo Comunale, Roberto Tumbarello, giornalista e scrittore, parlerà della Comunicazione: una scienza, ma anche un istinto che molti di noi non sanno di possedere e che ci preserva da molti raggiri e insidie che si nascondono oggi nella società. Roberto Tumbarello ne ha ricavato un libro che ci insegna a vedere oltre che a guardare superficialmente.
Si salvi chi può sta riscuotendo ovunque molto successo per l’innovazione letteraria che contiene. Infatti, ogni teoria scientifica è inserita in un aneddoto, frutto delle sue esperienze da un capo all’altro del mondo e dei numerosi incontri con i personaggi famosi che ha conosciuto.
Il saggio, innovativo nello stile, di facile e intrigante lettura, spiega con grande semplicità l’importanza della comunicazione. Grazie alla sua prosa semplice e fluida e addirittura musicale, mai superficiale, anzi molto profonda, Si salvi chi può cattura l’attenzione del lettore fin dalla prima pagina. È il primo testo divulgativo sulla Comunicazione, spiegata in forma narrativa. Al termine di ogni paragrafo, c’è un insegnamento da conservare e una riflessione da fare. Essendo la prosa molto concisa, è come leggere dieci libri.

Oltre allo scrittore, interverranno il professore Giuseppe Bonifazi, Centro Ricerche e Servizi per l’Innovazione Tecnologica Sostenibile, CE.R.S.I.TE.S., della Sapienza Università di Roma , Massimo Ferrari, regista e Franco Bianchi, fondatore di Edizioni Radici.

Roberto Tumbarello, giornalista professionista, laureato in Giurisprudenza, è stato inviato speciale di molti quotidiani e periodici. Ha concluso la carriera come direttore del Giornale di Napoli. Dedito da sempre alla protezione dei deboli, è da alcuni anni consulente per la Comunicazione del Consiglio d’Europa, istituzione preposta alla tutela dei diritti umani.


Data: il 31 luglio 2013
Orario: 19:00 - 21:00
Città: Sabaudia
Luogo: Corte Comunale
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: Piazza del Comune 1
eMail: ufficiostampaedizioniradici@gmail.com
Web: