18 Settembre 2020
Sport, Tempo Libero e Divertimento

Dai Cavoni di Nepi alla grotta dell’Arnaro

Nepi, 29 Marzo 2014

Il percorso inizia a Nepi nella piazza dell Bottata, di fronte alle possenti mura della Rocca dei Borgia, accanto l’imponente struttura dell’acquedotto (opera del ’700).

Uno sguardo alla cascata di rio Puzzolo e poi la discesa veso le forre, l’attraversamento del fosso della Massa e quindi le tagliate falische. Un percorso affascinante tra pareti di tufo coperte di felci e muschio.

Un sentiero lungo il torrente, nel bosco, infine sul pianoro verso la  grotta dell’Arnaro (toponimo insieme a Vannaro usato per molte grotte).

Una grande grotta attorniata da altre grotte, dimora di varie generazioni dal paleolitico ai falisci, nel medioevo e più recentemente, rifugio durante i bombardamenti americani nella seconda guerra mondiale.

Sosta e pranzo nella grotta con carne alla brace e vino doc locale.

Ritorno attraverso un sentiero nel bosco della Massa.

  • Difficoltà                                                 E
  • Distanza complessiva                              7 Km
  • Durata escursione                                   5 ore
  • Abbigliamento consigliato                        scarpe e bastoncini da trekking
  • Periodo Consigliato                                 tutto l’anno

INFORMAZIONI:

Data: 29 Marzo 2014
Orario: 00:00 - 00:00
Città: Nepi
Luogo: Rocca dei Borgia
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 0761.514663
Indirizzo: piazza della Bottata
eMail: [email protected]
Web: www.turismocivitacastellana.it