3 C
Roma
16 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Desassossego fuori porta

Gaeta, 08 settembre 2018 al 28 ottobre 2018

opere inedite dal 1957 al 2018
di Aulo Pedicini
a cura di Mimma Sardella

Aulo Pedicini vive e lavora a Napoli, insegna scultura presso l’Istituto Palizzi e poi figura presso il Liceo Artistico a Napoli dal 1966 al 1970.
Nel 1975 partecipa alla Quadriennale romana e nel 1976 è invitato alla Biennale di Venezia “Documentazione Aperta”.
In questi anni è autore anche di performances di grande impatto come quella realizzata nel 1976 a Napoli presso l’ospedale psichiatrico e a Piazza San Marco a Venezia.
Con le sue performances partecipa al festival Dada super mega di Montecatini nel 1980 e a quello di Los Angeles nel 1981.

Col tempo l’Artista si misura con sculture in bronzo di grandi dimensioni, che vanno dai riferimenti classici alle atmosfere surrealiste, caratterizzate per la centralità attribuita al volto e al corpo femminile. Parallelamente, Pedicini avvia una raffinata produzione incisoria che, come quella pittorica, è varia e prolifica. Saranno presenti al Vernissage Maria Luisa Cusati, Console onorario del Portogallo, il Prof. Marcello Carlino della Pinacoteca Comunale di Gaeta, la curatrice della mostra Dott.ssa Mimma Sardella e l’attrice Annabella Marotta.

Informazioni:
Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea di Gaeta
www.pinacotecagaeta.it

orari: venerdì 17 – 20; sabato, domenica e festivi 11 – 13 e 17 – 20 (tutti gli altri giorni su prenotazione)
Via De Lieto, 2-4 – 04024 Gaeta (LT)
tel. 0771.466346 – 339.2776173


Data: il 08 settembre 2018 al 28 ottobre 2018
Orario: 00:00 - 23:59
Città: Gaeta
Luogo: Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea di Gaeta
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 0771.466346 – 339.2776173
Indirizzo: Via De Lieto, 2-4
eMail:
Web: www.pinacotecagaeta.it


Leave a Comment