6.5 C
Roma
12 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Domus Romane: Vivere nell’antica Roma

, 20 giugno 2015

*Questa visita si svolgerà all’interno di Palazzo Massimo alle Terme, museo che possiede una delle più grandi collezioni di arte romana d’Italia, e che dedica un intero piano all’abitazione.

Contrariamente a quello che si pensa, le case romane erano molto simili a quelle dei giorni nostri. I nobili e i borghesi vivevano nelle domus, i commercianti spesso sul rialzato delle loro botteghe, mentre il cittadino medio viveva in condomini distribuiti su più piani, conosciuti con il nome di insulae. Ammireremo fra gli altri, gli splendidi affreschi di epoca augustea della Villa di Livia, quelli della Farnesina appartenuta forse a Clodia oppure a Cleopatra, e delle abitazioni private di II sec. ritrovati nei pressi della stazione Termini. Capolavori indubbiamente unici in grado di competere se non di superare la magnificenza delle pitture pompeiane.

Appuntamento: da 30 minuti prima in Largo di Villa Peretti, angolo piazza dei Cinquecento (Stazione Termini)

Docente: Elisa Ubaldi
Contributo associativo x partecipare alla visita guidata:  €8 adulti; €4 (13-17); €2 (6-12); gratis 0-5
+ biglietto d’ingresso: €7
Sconti: 2 euro di sconto a chi partecipa a 2 visite organizzate dalla nostra associazione durante la  stessa settimana. Se interessati, potrete trovare le informazioni relative alle altre visite sul nostro sito: 
http://romaelazioperte.blogspot.it
Prenotazioni: 
romaelazioxte@gmail.com; o inviando un sms al nostro accompagnatore Marco 3296892418 indicando data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini), nr. di cellulare e indirizzo mail. La prenotazione è  indispensabile per ricevere conferma e x essere ricontattati in caso di variazioni.

 


Data: il 20 giugno 2015
Orario: 17:00 - 19:00
Città:
Luogo: Palazzo Massimo
Organizzatore: Rome 4 U
Contatto: Marco
Telefono: 3296892418
Indirizzo: Largo di Villa Peretti 1
eMail: romaelazioxte@gmail.com
Web: romaelazioperte.blogspot.it