29 Settembre 2020
Musica, Spettacoli e Danza

Elegance Cafè, Susanna Stivali omaggia Wayne Shorter

Roma, 14 Maggio 2015 - 14 Maggio 2015

“Going for the unknown” è una frase di Wayne Shorter stesso che rispecchia la sua poetica, presa come titolo per questo progetto che è riproposizione, ma, anche ricerca di nuovi spunti partendo dalla scrittura di Shorter, una scrittura moderna, connessa con le radici, sintetica e profondamente lirica allo stesso tempo che si sposa,inaspettatamente, con il verso cantato. Susanna Stivali ha realizzato uno studio specifico su come i versi potessero sposare le composizioni di Shorter, cercando di rispettare la sua poetica. La voce, come nella migliore tradizione del jazzista, è uno strumento che cerca interazione con gli altri strumenti, restando, allo stesso tempo un potente tramite di narrazione. Una grande parte dei testi sono scritti dalla vocalist, in tre lingue diverse: inglese, la lingua del compositore; Italiano, la lingua di Susanna e portoghese, una lingua che è profondamente connessa con la musica e la vita di Shorter, ma anche un linguaggio che Susanna Stivali frequenta ed ama.
Sul palco Susanna Stivali (voce), Alessandro Gwis (piano), Pietro Ciancaglini (contrabbasso) e Emanuele Smimmo (batteria).

Giovedì 14 maggio
ore 22.30
Elegance Café
Via Vittorio Veneto 83/87 – Roma
Ingresso libero con consumazione minima Euro 20
Infoline 0642016745

INFORMAZIONI:

Data: 14 Maggio 2015 - 14 Maggio 2015
Orario: 22:30 - 00:30
Città: Roma
Luogo: Elegance Café
Organizzatore: Elegance Café
Contatto: Nextpress
Telefono: 0642016745
Indirizzo: Via Vittorio Veneto 83/87
eMail: [email protected]
Web: http://www.elegancecafe.it/