12.6 C
Roma
16 Gennaio 2019
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Finalmente al Paradiso

Anzio, 13 gennaio 2013

Rassegna su Oscar Wilde al Palazzo Paradiso

La vita di Oscar Wilde è stata disegnata da una parabola incredibile che lo ha visto indossare prima gli eleganti panni del conferenziere e dello scrittore di successo e infine gli stracci infamanti e vergognosi del condannato in carcere.

Tramite l’intreccio e la sovrapposizione di storie, mondi e personaggi appartenenti alle sue produzioni più famose e non, la pièce vuole essere lo spunto per una narrazione della vita dell’autore attraverso la sua opera, all’inseguimento di quel tragico senso di fatalità che echeggia ripetutamente nelle sue parole e che si ritrova, ad esempio, quando egli afferma che << la Vita imita l’Arte molto di più di quanto l’Arte imiti la Vita >>.

Partire da Wilde per mettere in scena Wilde, affidando il tutto ad una sola attrice che, in un susseguirsi di scambi tra persona e personaggio, accompagna lo spettatore all’interno della poliedricità di temi e forme presenti nella produzione artistica dell’autore, dipingendo la sua più o meno nota traiettoria esistenziale, dai momenti di esaltazione e di fama a quelli più tragici e bui.

INFORMAZIONI

regia Andrea Onori
con Mariagrazia Torbidoni
costumi Monica Raponi
luci Valeria Giannone

Costi

intero 10 €
ridotto 7 € (solo su prenotazione)
per info e prenotazion

 


Data: il 13 gennaio 2013
Orario: 00:00 - 00:00
Città: Anzio
Luogo: Palazzo Paradiso sul mare
Organizzatore: VirgolaTrePeriodico
Contatto:
Telefono: 3391979109 – 3393990630
Indirizzo: Via Antonio Gramsci, 110
eMail: info@virgolatreperiodico.it
Web: www.virgolatreperiodico.it