24 Settembre 2020
Sagre, Gastronomia e Tradizioni

Fuochi di San Giuseppe

Itri, 19 Marzo 2013

Anche quest’anno a Itri si svolgerà la tradizionale festa del 19 marzo dei Fuochi di San Giuseppe. Un rito tradizionale con cui si celebra l’arrivo della primavera, all’insegna di tantissimi piatti tipici con prodotti locali, musica popolare e artisti di strada.

Le origini di questa tradizione sono ormai antichissime e coinvolgono, ai confini tra il sacro e il profano, tutti gli abitanti del piccolo borgo del sud pontino ai piedi dei monti Aurunci.

La tradizione deriva dall’abitudine dei falegnami di pulire le proprie botteghe con l’arrivo della primavera, lasciando accatastate all’esterno i residui delle lavorazioni alle quali poi veniva dato fuoco. L’evento era un momento di gioco per i bambini e un’occasione di festa e ringraziamento da parte dei falegnami a San Giuseppe, patrono dei falegnami.

Oggi la festa è un’occasione per gustare prodotti tipici e divertirsi con l’animazione artistica. I fuochi saranno accesi alle 20 del 19 marzo fino a notte inoltrata.

Per l’occasione, sarà possibile visitare il castello medioevale e il museo del brigantaggio.

L’appuntamento è fissato per martedì 19 marzo 2013, alle ore 20, quando un colpo di petardo segnerà simbolicamente l’avvio della festa e la fine dell’inverno.

INFORMAZIONI:

Data: 19 Marzo 2013
Orario: 20:00 - 23:30
Città: Itri
Luogo: Luoghi vari
Organizzatore: Pro Loco Itri
Contatto:
Telefono: 0771.732207
Indirizzo:
eMail: [email protected]
Web: www.fuochisangiuseppe.it