4 C
Roma
20 Febbraio 2019
Image default
Arte e Cultura

Ghiaccio d’Appennino

Roma, 15 novembre 2013

Ghiaccio d’Appennino, Salite scelte di goulottes, cascate di ghiaccio, creste nell’Appennino Centrale di Cristiano Iurisci

La tradizione delle salite invernali in Appennino è di lunga data ma la sua conoscenza non è mai stata molto precisa e diffusa.
Questo libro viene quindi a colmare un vuoto, in quanto descrive in maniera organica e completa le salite invernali che si possono compiere in un territorio vasto e alpinisticamente significativo dell’Appennino Centrale. Un territorio che si estende dalle Marche al confine campano-molisano, per una lunghezza di circa 250 km da Nord a Sud, e che rappresenta il vero cuore della catena.

La superficie coperta dalla guida annovera tutti i più importanti massicci, dai Sibillini al Gran Sasso , dal Velino-Sirente ai Monti della Marsica, tanto per citare i più significativi.
Le creste, i canalini e i canaloni, le cascate ghiacciate, che caratterizzano i rilievi dell’Appennino sono salite che si distinguono da quelle effettuabili nell’arco alpino non certo per la bellezza o la difficoltà, ma per le caratteristiche del tutto peculiari della copertura e tipologia della neve.

L’Autore, che ha percorso personalmente la maggior parte degli itinerari descritti, ha spinto la sua passione in avanti, fino a scovarne e salirne di nuovi, ponendosi così come uno dei massimi esperto dell’alpinismo invernale in Appennino.


Data: il 15 novembre 2013
Orario: 19:00 - 21:00
Città: Roma
Luogo: CAI Roma
Organizzatore: CAI Roma
Contatto:
Telefono: 06 57287143
Indirizzo: Via Luigi Galvani 10
eMail: segreteria@cairoma.it
Web: www.cairoma.it