20 Ottobre 2020
Eventi Speciali

Giornate FAI di Primavera – Domus Aurea

Roma, 26 Marzo 2017

Torna in 400 località di tutta Italia le Giornate FAI di Primavera, la manifestazione del FAI.

Una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali.

Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia vivace e impegnata, creata dai 9 milioni di persone che in questi anni hanno dimostrato di amare e di riconoscersi nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 1.000 i luoghi aperti con visite a contributo libero in tutte le Regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI.

Itinerario
DOMUS AUREA
Orario domenica
10 – 18
Aperto a tutti con corsie preferenziali iscritti FAI, possibilità di iscriversi al FAI in loco.
Note per la visita
N.B. Ingresso ultimo gruppo alle 17.30. In caso di grande affluenza le code potrebbero venire sospese prima dell’orario di chiusura indicato. Possibilità di iscriversi al FAI la settimana precedente l’iniziativa presso la Delegazione di Roma, Piazza dell’Enciclopedia Italiana 50.
Contributo suggerito a partire da …
2 €
In caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell’orario di chiusura indicato
Note
ATTENZIONE! Per delibera della Questura di Roma, al fine di consentire lo svolgimento della cerimonia celebrativa del “60° Anniversario della Firma dei Trattati di Roma” di sabato 25 marzo che vedrà la partecipazione dei massimi vertici dei paesi membri dell’U.E., la Domus Aurea non potrà essere aperta al pubblico. Pertanto sarà possibile visitare la DOMUS AUREA SOLO DOMENICA 26 MARZO dalle ore 10 alle 18. Il luogo sarà aperto a tutti. Corsie preferenziali per gli Iscritti FAI
Descrizione
Subito dopo l’incendio del 64 d.C., che distrusse gran parte del centro di Roma, l’imperatore Nerone fece costruire una nuova residenza, molto più grande e più lussuosa di quella che aveva sul Palatino, con le pareti ricoperte di marmi pregiati e le volte decorate d’oro e di pietre preziose: la Domus Aurea. La dimora, che si estende dall’Esquilino al Palatino, è tornata di recente al suo antico splendore, con trentamila metri quadrati di affreschi e di intonaci dipinti, all’interno dei 153 ambienti finora scavati: nella fastosa residenza di Nerone i colori originari, che tanto affascinarono gli artisti del Rinascimento, sono tornati a risplendere nella loro grandiosità.

INFORMAZIONI:

Data: 26 Marzo 2017
Orario: 10:00 - 18:00
Città: Roma
Luogo: Domus Aurea
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: Via della Domus Aurea, 1
eMail:
Web: www.giornatafai.it


Lascia un commento