18.1 C
Roma
19 Settembre 2019
Image default
Arte e Cultura

“I Sotterranei. La Decorazione Architettonica delle Terme di Caracalla” – Visita Guidata

Roma, 14 Aprile 2013

Visita alle Terme e ai Sotterranei eccezionalmente aperti per la Mostra.

Domenica 14 Aprile Ore 16,00

Costruite tra il 212 e il 216 d.C. le Terme di Caracalla sono l’esempio più grandioso e meglio conservato di complesso termale giunto fino a noi.

La visita, attraverso la sequenza di Natatio, Frigidarium, Tepidarium e Calidarium,ci permetterà di conoscere da vicino un momento importantissimo della vita sociale degli antichi romani.

Durante il percorso, inoltre, potremo scoprire la parte meno conosciuta del complesso, recentemente aperta al pubblico per un periodo limitato: i sotterranei delle terme, una serie di gallerie carrozzabili per le quali si ipotizza un’estensione di oltre 4 Km. In essi risiedevano tutte le attività fondamentali al funzionamento dell’impianto termale: i forni per il riscaldamento dell’acqua, i depositi di legname, le condutture idriche, persino un mulino.

Un’occasione unica per apprezzare il luogo dove in età antica lavoravano centinaia di persone, e per ammirare alcuni tra i più bei reperti rinvenuti all’interno del sito, allestiti nell’ apposita mostra.

La visita sarà tenuta dalla dott.ssa Emanuela Sarracino, Archeologa e Guida Turistica.

Appuntamento: ore 15,45 all’ingresso dell’area archeologica in Viale delle Terme di Caracalla,52

Costo della visita: 6 €

Biglietto di ingresso: 7 € (GRATIS per under18, over65, giornalisti; RIDOTTO tra 18 e 24 anni, docenti. Il biglietto è valido 7 giorni e include anche l’ingresso alla Villa dei Quintili e al Mausoleo di Cecilia Metella)

ATTENZIONE: POSTI LIMITATI! PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

CELL. +39 328.8071534emanuela.sarracino@gmail.com


INFORMAZIONI:

Data: il 14 Aprile 2013
Orario: 16:00 - 18:00
Città: Roma
Luogo: Terme di Caracalla
Organizzatore: Emanuela Sarracino
Contatto: 3288071534
Telefono: 3288071534
Indirizzo: Viale delle Terme di Caracalla, 52
eMail: emanuela.sarracino@gmail.com
Web: