20 Settembre 2020
Fiere e Mercatini

Il Filo di Arianna

Zagarolo, 26 Luglio 2014

Torna questo particolare evento dedicato esclusivamente all’artigianato femminile: lungo le vie del centro storico di Zagarolo, moltissime artigiane della nostra regione presenteranno le loro lavorazioni, dalla ceramica, al vetro, alla pittura, al ricamo, e via dicendo

“Salvato da un gomitolo di filo. È successo a Teseo, mitico eroe greco uscito dal labirinto del Minotauro, riaggomitolando il filo donatogli prima dell’’impresa dall’amata Arianna”.

Forse questo è solo un mito, ma può essere considerato come una manifestazione dell’importanza dell’artigianato, e di come esso rappresenti una parte tangibile della creatività e della cultura di un popolo, sin dall’Antica Grecia.

Per questo motivo quest’anno si è deciso di riproporre la manifestazione di artigianato femminile il Filo di Arianna, in un’ottica di riscoperta e valorizzazione del lavoro artigianale del nostro territorio.

Il centro storico di Zagarolofa da palcoscenico alle numerose artigiane che espongono e presentano i loro manufatti, dando prova della loro abilità manuale, creando sul posto delle vere e proprie opere d’arte. La scelta delle vie e delle piazze di Zagarolo come sede del Filo di Arianna rispecchia la volontà di ribadire con forza la necessità di riqualificare anche la realtà economica e culturale dei piccoli centri, che vanno riscoperti quali sedi tradizionali dei mestieri artigiani.

Lo sguardo è rivolto anche ad altre espressioni artistiche, ed Il filo di Arianna darà infatti spazio anche a musiciste, ed esibizioni di danzatrici e artisti di strada, non ultimo a fotografe e reporter eccezionali: per cui moltissimi sono gli appuntamenti da non perdere la sera del 26 luglio a Zagarolo.

INFORMAZIONI:

Data: 26 Luglio 2014
Orario: 16:00 - 23:30
Città: Zagarolo
Luogo: Via Antonio Fabrini
Organizzatore: Coop. L’Ape Regina
Contatto:
Telefono: 06 9524103
Indirizzo:
eMail: [email protected]
Web: www.associazionesinergie.com