25 Settembre 2020
Sport, Tempo Libero e Divertimento

Il Monumento naturale “Gole del Farfa”

Castelnuovo di Farfa, 5 Ottobre 2019

Ai piedi del paesino di Mompeo, che dall’alto dei suoi 457 metri osserva altero il territorio circostante, il fiume Farfa, già decantato da Ovidio ne “Le metamorfosi”, sconquassa il tipico paesaggio collinare della Sabina, creando delle gole davvero suggestive. In questo luogo, dichiarato Monumento Naturale già nel 2007, si respira un’atmosfera magica: a renderla tale sono i resti delle mole presenti lungo il corso d’acqua, gli antichi ponti ed un inusuale boschetto di “alberi barbuti”, di cui forse anche il favolista Andersen si sarebbe innamorato. Ci attende un’altra entusiasmante esperienza di cammino da vivere insieme.

DATI TECNICI: dislivello: +/- 400 m – difficoltà: media (E) – durata: +/- 6 h (con tutte le soste) – lunghezza: +/- 10 km – profilo itinerario: semianello.

ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).

COSA PORTARE: scarponcini da trekking (obbligatori), zaino, acqua, pranzo al sacco, bastoncini telescopici.

QUOTA INDIVIDUALE: € 13,00.

PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche whatsapp).

APPUNTAMENTO: Castelnuovo di Farfa (RI), ore 9.45. L’indirizzo preciso verrà fornito soltanto dopo la registrazione ufficiale.

NOTA BENE: 1) È richiesta la puntualità: NON si attenderanno più di 15 minuti. 2) Cani NON ammessi in questa iniziativa. 3) Si ricorda che i posti sono limitati.

INFORMAZIONI:

Data: 5 Ottobre 2019
Orario: 09:45 - 16:00
Città: Castelnuovo di Farfa
Luogo:
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 339.8800286
Indirizzo:
eMail: [email protected]
Web: