5.7 C
Roma
20 Febbraio 2019
Image default
Arte e Cultura

Intrecciare, scorrere, fiorire

Rieti, 23 novembre 2013 al 06 dicembre 2013

Con la mostra “Intrecciare, scorrere, fiorire”, Ono Emiliani prosegue attraverso la pittura lungo una personale via di concentrazione spirituale e nitore percettivo, sviluppando immagini che partono dalle forme della natura per attraversare territori culturali e mentali diversi – il Giappone di Basho e Hiroshige, l’America di Brautigan e Stella – fino a giungere per l’occasione a un appartato paese della Sabina, Rivodutri, e insediarvisi.

Al suo quarto e ultimo appuntamento stagionale, la rassegna d’arte contemporanea “Un senso di utile ordine” presso il Comune di Rivodutri ha presentato, a settembre, l’opera di un artista rigoroso e al tempo stesso fantasioso.
Dal 23 novembre 2013 la mostra sarà visitabile a Rieti, negli spazi di Studio7 Arte Contemporanea.

L’artista
Ono Emiliani è nato a Torino nel 1964 e vive tra le montagne del cuneese. Numerose le esposizioni di rilievo, in Italia e all’estero: tra le più recenti si segnalano in particolare la personale “Vocabolaria” (Studio7 Arte Contemporanea, Rieti 2011), la doppia personale con Derek White, “Auspici” (Spazio Orto Capovolto, Roma 2012) e la collettiva “Una squisita indifferenza” (Castello Angioino di Mola di Bari, 2010), dove pitture di Emiliani sono state presentate in parallelo a una serie di opere di Alberto Burri.

La mostra/evento di Ono Emiliani, ‘Intrecciare, scorrere, fiorire’, a cura di Luca Arnaudo e Barbara Pavan, inaugura sabato 23 novembre 2013, alle ore 17, presso Studio7 Arte Contemporanea, via Pennina 19, Rieti, e sarà visitabile fino al 6 dicembre 2013.

Ingresso libero.

info mostra e orari tel.320.4571689; ven/sab 18-20 o su appuntamento.


Data: il 23 novembre 2013 al 06 dicembre 2013
Orario: 18:00 - 20:00
Città: Rieti
Luogo: Studio7 Arte Contemporanea
Organizzatore: Barbara Pavan
Contatto:
Telefono: 3204571689
Indirizzo: Via Pennina 19
eMail: studio7artecont@gmail.com
Web: