8.6 C
Roma
13 dicembre 2018
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

James Walsh (from Starsailor) in concerto

Roma, 10 febbraio 2013

Il 10 gennaio al Lanificio arriva James Walsh per un concerto da non perdere. L’ex frontman degli Starsailor sarà in Italia per presentare l’album Lullaby e l’EP Time is Nigh, usciti rispettivamente a settembre e novembre del 2012.

Voce enorme quanto delicata degli Starsailor per quasi un decennio, dal 2009 James Walsh ha deciso di uscire dal gruppo e di affrontare con chitarra acustica e melodie sconosciute una nuova strada da autore solista. Prima di quella data gli Starsailor avevano pubblicato 4 album e 10 singoli entrati nella Top 40 chart inglese, avevano venduto 3 milioni di copie, avevano aperto il concerto degli U2 allo Stade de France di Parigi nel 2004 ed erano stati definiti “i nuovi Codplay” dopo appena il secondo concerto ufficiale.

Da quella scelta James non si è ancora guardato indietro perché per lui stare in gruppo è sì una gran bella cosa e tremendamente rassicurante, ma virare verso l’acustico gli da un senso di libertà tutto nuovo. Può sperimentare con sintetizzatori, laptop, corde, scrivere o lavorare con ogni tipo di persona, in qualunque ambiente o paese. E infatti, è andato in tour con Cheryl Crow, ha scritto testi per Suzanne Vega, con cui ha anche registrato il suo EP “Live At The Top Of The World”, ha iniziato a collaborare con l’autore e produttore Sacha Skarbek. Lavorare con Skarbek ha decisamente influenzato la carriera e lo stile di James, che ha acquistato una nuova maturità e un suono più crudo e sofisticato allo stesso tempo. Ora scrive testi per altri e musiche per film. Uno in particolare, è un progetto musicale e cinematografico unico. Ispirato al bestseller Lullaby (it. Ninna Nanna) di Chuck Palahniuk, l’album omonimo è stato pubblicato a settembre del 2012, mentre il film uscirà nel 2013. Entrambi raccontano la satira dark del giornalista Carl Streator e della sua battaglia per annientare il potere di una ninna nanna africana responsabile della morte in culla e sollevano il dibattito sul potere della parola scritta nel 21° secolo.

Lavorando su una lista di titoli, suggestioni visive e note del regista, Walsh e Skalbek hanno composto l’album, registrato agli Abbey Road studios, che è il perfetto completamento della potente voce di James e del coinvolgente soggetto del libro. Saranno proprio i pezzi di Lullaby e quelli di Time is Nigh che James suonerà per il pubblico del Lanificio. Non mancate.

Apertura Botteghino Ore 21.00 – Inizio Concerto Ore 21.30

Biglietto: 10€ + d.p. Prevendite Greenticket


Data: il 10 febbraio 2013
Orario: 21:30 - 23:30
Città: Roma
Luogo: Lanificio 159
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06.41780081
Indirizzo: Via di Pietralata, 159/A
eMail: info@lanificio159.com
Web: www.lanificio159.com