Musica, Spettacoli e Danza

Jazzflirt Festival 2016

Formia, 19 Giugno 2016

Edizione numero dodici per il Jazzflirt Festival che quest’anno anticipa l’appuntamento con il jazz a Formia con due eventi già nel mese di giugno nel nuovo sito archeologico di Caposele ove è stato realizzato un anfiteatro dopo l’intervento di restauro promosso dal Comune di Formia.

Sarà il sassofonista formiano Gianni Bardaro, Domenica 19 giugno ad inaugurare questa edizione presentando, insieme al batterista Pierluigi Villani, “Next Stop” il loro ultimo progetto discografico pubblicato dalla prestigiosa etichetta musicale VERVE RECORDS, iniziando così proprio da Formia il tour promozionale. Oltre ai due leader la formazione comprende Andrea Sabatino alla tromba, Francesco Villani al pianoforte e Vincenzo Maurogiovanni al basso elettrico.

La coppia Gianni Bardaro & Pierluigi Villani torna ad incidere dopo l’acclamato album “Unfolding Routes” del 2013 che aveva ricevuto consensi a cinque stelle su importanti testate internazionali. I due, che oltre all’album menzionato già hanno all’attivo diverse incisioni, rinnovano un sodalizio artistico che si conferma una delle realtà più interessanti della scena contemporanea.

Gianni Bardaro e Pierluigi Villani sono due artisti molto maturi e rivoluzionari nelle idee e nelle composizioni. Il suono del brillante altosassofonista, ha una marcata definizione che lo contraddistingue fortemente, capace di dare un carattere assolutamente internazionale al suo linguaggio e alla sua musica. Lo stesso si può dire del co-autore e partner Pierluigi Villani. Il suo drumming metropolitano, essenziale, gli dona grande maturità ed eclettismo, capace di dialogare con estrema finezza e attenzione con i suoi compagni di musica.

“Next Stop” è un disco dove si suona senza risparmio, dando tutto quello che si ha in termini di idee ed energie. Alla testa di un agguerritissimo quintetto Bardaro e Villani mostrano non solo il già noto perfetto interplay – se possibile ulteriormente affinatosi negli ultimi intensi anni di collaborazione – ma anche quella ricca vena compositiva (i brani straordinari, sono tutti di loro pugno) che insieme contribuiscono alla riuscita di un album dinamico, travolgente, che ben rappresenta il meglio del jazz contemporaneo italiano ed europeo.

Il 28 giugno sempre all’ARENA CAPOSELE verrà presentato l’interessantissimo progetto “Kind of Bill” da parte di uno strepitoso trio composto da Dado Moroni, Eddie Gomez e Joe La Barbera.

Di solito, i tributi sono dedicati a coloro che sono già scomparsi e certamente il grande pianista jazz Bill Evans non è più tra noi dal 15 Settembre del 1980, un giorno molto triste sia per i musicisti che per i jazz fans. Tuttavia le sue note e la sua magia restano assolutamente vive e questo progetto vuole proprio celebrare questo aspetto del suo mondo: l’immortalità del suo messaggio e della sua eredità.

In ogni caso Evans, nonostante l’incredibile talento e le sue idee innovative che non sono assolutamente in discussione, per poter sviluppare quel magnifico suono che ha caratterizzato la sua visione musicale, ha sentito il bisogno di partners speciali, artisti dotati di creatività e sensibilità fantastiche, in grado di dare vita alla sua visione…per creare quell’indimenticabile e meraviglioso “Bill Evans Sound”.

Il titolo di questo tributo, KIND OF BILL, è anche il titolo di un brano di Joe La Barbera e descrive perfettamente l’intento del progetto creato dal pianista Dado Moroni, il quale non ha mai nascosto il suo amore per la musica di Evans, dal bassista Eddie Gomez e dal batterista Joe La Barbera che negli anni hanno dato un enorme contributo alla musica di Evans infondendo nuova linfa nelle idee del pianista.

Quindi questo è anche un tributo a loro per quello che hanno fatto allora e continuano a fare adesso, mantenendo viva la magia con i loro progetti e le parole KIND OF BILL significano esattamente questo: un omaggio che non include solamente le composizioni di Bill ma anche standards che sotto le sue dita sono divenuti brani quasi totalmente nuovi e originali, e composizioni scritte da Moroni, Gomez e La Barbera.

Il Jazzflirt festival è organizzato dall’associazione Jazzflirt-Musica & Altri Amori, composta da appassionati e dedita alla promozione della musica di qualità, con il patrocinio e sostegno del Comune di Formia e di partners e sponsors privati.

Questo il programma:

Domenica 19 giugno 2016 – ore 21.00 (Ingresso libero)
ARENA CAPOSELE
Gianni Bardaro e Pierluigi Villani “Next Stop”
Andrea Sabatino: tromba
Gianni Bardaro: sassofoni e composizioni
Francesco Villani: pianoforte
Vincenzo Maurogiovanni: basso elettrico
Pierluigi Villani: batteria e composizioni

Martedì 28 giugno 2016 – ore 21.00 (Ingresso € 10,00)
ARENA CAPOSELE
“Kind of Bill” – Dado Moroni – Eddie Gomez – Joe La Barbera Trio
Dado Moroni – Piano
Eddie Gomez – contrabbasso
Joe La Barbera – batteria

INFORMAZIONI:

Jazzflirt Festival 2016
Data: 19 Giugno 2016
Orario: 21:00 - 21:00
Città: Formia
Luogo: Arena Caposele
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 339-5769745/ 338-6924358 / 349 6444651
Indirizzo:
eMail: info@jazzflirt.net
Web: www.jazzflirt.net