1 Ottobre 2020
Arte e Cultura Musica, Spettacoli e Danza

La Parola che Non Muore

Civita di Bagnoregio, 2 Ottobre 2015 - 4 Ottobre 2015

Chi vorrà avrà la possibilità di testimoniare, sposando il progetto CivitainWeb, la sua adesione alla rinascita di Civita. Nei tre giorni della manifestazione una telecamera registrerà gli interventi di tutti quelli che, lì presenti, avranno voluto dichiararsi cittadini virtuali di Civita e avranno voluto regalare uno o più volumi da accogliere nella Casa del libro. “Io vivo a Civita perché Civita viva, e ho deciso di regalare…”: questa la formula che aprirà ogni dichiarazione, seguita dalla motivazione della scelta. Potrà dichiararsi cittadino vituale di Civita anche chi vorrà inviare qui una foto o un breve filmato che lo ritragga con il libro scelto (o uno dei libri scelti), accompagnando l’invio con una dichiarazione che motivi la scelta (hashtag dell’iniziativa, curata da Antonio Del Maestro e Sandro Mariani, sarà #EvvivaCivita); il sito raccoglierà foto e video dei nuovi cittadini, le motivazioni che li hanno spinti a donare i loro testi e l’elenco dei libri via via arrivati.

Contribuiranno a incrementare il fondo le case editrici che avranno voluto aderire al progetto donando a loro volta un libro, e chi non avrà un libro con sé nei giorni della manifestazione potrà sceglierne uno fra quelli messi a disposizione dagli organizzatori, secondo due possibilità: 1) una semplice dichiarazione, se il libro l’ha già letto; 2) un’“adozione” qualora non l’abbia letto, e voglia portarlo con sé e inviarci entro un mese la sua dichiarazione. Una seconda iniziativa virtuale sarà Civita Chain Tales – il nome è mutuato dalle chain novels –, con una storia che si arricchirà di volta in volta di un nuovo anello. Una catena infinita di trame, personaggi e autori verrà lanciata dal festival per un esperimento di scrittura collettiva che vedrà, nel borgo viterbese, il lancio del primo anello della catena.

Gli internauti dovranno continuare la storia chiamando in causa i propri contatti, e innescando un processo che potrebbe in teoria continuare all’infinito. Lungo il percorso qualcuno potrebbe essere taggato più volte da fonti diverse, trovandosi così a impersonare ruoli diversi e producendo a sua volta input diversi. Chi volesse lanciare una nuova “chain tale” sul tema di Civita potrà farlo accedendo direttamente, anche in quasto caso, a uno spazio virtuale dedicato dove avrà la possibilità di far iniziare la propria storia e taggare i propri contatti.

INFORMAZIONI:

Data: 2 Ottobre 2015 - 4 Ottobre 2015
Orario: 15:00 - 22:00
Città: Civita di Bagnoregio
Luogo:
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo:
eMail:
Web: laparolachenonmuore.com