14.5 C
Roma
22 Aprile 2019
Image default
Arte e Cultura

La Transavanguardia

Capena, 18 febbraio 2013 al 15 febbraio 2014

Tra Lüpertz e Paladino – Opere nella Collezione Würth
Mostra Collettiva

La mostra riunisce circa sessanta lavori, tra dipinti e sculture, degli artisti Mimmo Paladino e Markus Lüpertz, tra i maggiori rappresentanti della Transavanguardia.

Teorizzato dal critico Achille Bonito Oliva, questo movimento artistico fu presentato ufficialmente nel 1980, raggruppando gli artisti Sandro Chia, Francesco Clemente, Enzo Cucchi, Nicola De Maria e Mimmo Paladino.
Alla luce di talune affinità con alcuni artisti tedeschi operanti in quegli anni, tra i quali Markus Lüpertz, nel 1982 fu proposta in Italia la mostra «La Transavanguardia tedesca».

Markus Lüpertz (Liberec, 1941) è pittore, scultore e poeta, nel suo lavoro si intrecciano molteplici suggestioni derivanti dal mito, dai grandi maestri del passato e dalla letteratura, ma il suo universo di forme è indipendente, rispondendo unicamente alla visione del proprio creatore ed alle leggi interne alla realtà pittorica.

L’opera del pittore e scultore Mimmo Paladino (Paduli, 1948) è guidata da una grande libertà e ricchezza di riferimenti, legati sia all’esperienza personale sia alla storia dell’arte e della cultura.
Nella sua opera vivono in simbiosi figurazione ed astrazione, confluendo in un universo di segni enigmatici e misteriosi.

La datazione delle opere permette di seguire, tra affinità e specificità, in un ideale dialogo Italia – Germania, le diverse fasi della carriera dei due artisti fino al primo decennio degli anni Duemila.

Domenica e festivi chiuso

Ingresso gratuito


Data: il 18 febbraio 2013 al 15 febbraio 2014
Orario: 10:00 - 17:00
Città: Capena
Luogo: Art Forum
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06 90103800
Indirizzo: Viale della Buona Fortuna, 2
eMail: art.forum@wuerth.it
Web: artforumwuerth.it