17.9 C
Roma
19 Ottobre 2019
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Latium World Folkloric Festival

Cori, 20 Luglio 2019 al 08 Settembre 2019

MUSICHE E DANZE POPOLARI DEL MONDO PER UNA CULTURA DELLA PACE

I gruppi folclorici provenienti da

🔺Italia
🔺Botswana
🔺Malaysia
🔺Bielorussia
🔺Honduras
🔺Colombia
🔺Isola di Pasqua (Cile)

vi aspetteranno per farvi conoscere le loro tradizioni culturali, il loro folklore tipico, attraverso le danze, le musiche, i costumi e i cibi del loro Paese.

✔ La qualità artistica degli spettacoli a cui assisterete, i ritmi travolgenti, i colori, i costumi e le degustazioni di pietanze etniche e locali, vi faranno viaggiare verso mete lontane.
➡ Seguiteci per scoprire il programma completo e gli eccellenti protagonisti della prossima edizione.

PROGRAMMA 2019:

📌 3 AGOSTO

CORI (LT), Chiesa e Chiostro di Sant’Oliva, ore 10:00
Animazione e servizio fotografico del gruppo della MALAYSIA

CORI (LT), Teatro di Piazza della Croce, ore 21:15
“FOLKLORIADA MEDITERRANEA”
Apertura Ufficiale a Cori con tutti i gruppi internazionali:
BIELORUSSIA, COLOMBIA, HONDURAS, ISOLA DI PASQUA, MALAYSIA, Compagnia Rinascimentale “TRES LUSORES”, Sbandieratori Leone Rampante di Cori
Saluto Ufficiale del Sindaco di Cori, dott. Mauro Primio De Lillis.
La Serata vedrà la presenza del Complesso Strumentale “FANFARRA ANTIQUA” di Cori, diretto dal M° Carlo Vittori, che presenterà un repertorio musicale frutto del Laboratorio musicale a sostegno del progetto “SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO MUSICALE POPOLARE”, un progetto patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

“INTERCULTURA IN FESTA”
Degustazioni a base di VINI (CINCINNATO, MARCO CARPINETI e PIETRA PINTA) e prodotti tipici di eccellenza del territorio di Cori e dei Monti Lepini, come il PROSCIUTTO COTTO AL VINO DI CORI, un prodotto tipico, unico nel suo genere, una specialità tutta di Cori nata dal matrimonio felice tra i migliori prosciutti locali e il vino bianco del paese, che lo scorso mese di marzo ha ottenuto il riconoscimento De.Co. (Denominazione Comunale di Origine),
nell’ambito del progetto “Origine Comune” promosso da Anci Lazio e dal CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO.
Artigianato tipico del mondo.
(le degustazioni sono GRATUITE e vengono offerte dalle ore 20:00 all’interno dell’area del Festival fino ad esaurimento)
(biglietto d’ingresso 10,00 €)

📌 4 AGOSTO

CORI (LT) e territorio, ore 12:30 – 16:00
GIORNATA DELL’AMICIZIA TRA I POPOLI
I componenti dei gruppi internazionali sono ospiti a pranzo delle famiglie del territorio

CORI (LT), Chiostro di Sant’Oliva
Ore 17:30
“ACQUA DI LUNA E FARINA DI STELLE”
– Uno straordinario Viaggio lungo i Cammini dei Pellegrini, tra musiche, danze, arti e antichi sapori –
Da Altopascio (Toscana) a MATERA (Basilicata), passando per Cori (Lazio)
Breve CONFERENZA sui Cammini, sulla Via Francigena del Sud, su quel viaggio che i pellegrini percorrevano da Roma fino a Brindisi e poi verso Gerusalemme.
Un interessante momento scientifico sui cammini dei pellegrini, degli uomini, in cui si potrà scoprire che una manifestazione caratterizzata dalla «cultura tradizionale e popolare» di tutto il mondo, come è un Festival Internazionale del Folklore, può essere di notevole aiuto a quest’incontro con l’altro, al dialogo interculturale ed interreligioso.
Presentazione del LIBRO di Elsa Di Meo “Acqua di Luna e Farina di Stelle” – Tutta l’Umanità è nel Pane – ed. Efesto, Roma 2018, pp. 197
“dove l’autrice, con speciale capacità storico-culturale, tratta del meraviglioso mondo del pane. È un viaggio che ha fatto e che racconta – come fanno i grandi viaggiatori – al suo ritorno. Il testo dà il tono di una ‘epica minore’ che lega il pane – nella sua ricerca – alle genti della terra, ai popoli nelle loro diversità e nelle loro similitudini, perché quasi ovunque il pane è vita elementare della gente, e si lega a un ciclo agricolo vitale che comincia con il seme, con la crescita e la mietitura, con la trebbiatura e la molitura, e quindi con varie farine di stelle che si sposano con l’acqua di luna per diventare cibo di vita.”
(dalla prefazione di Pietro Clemente)
Interverranno:
– Marco Aguiari, Presidente cel Comitato Via Francigena del Sud
– Chiara Lemma, Storica dell’Arte, Guida AIGAE, Comitato Via Francigena del Sud
– Paolo Fantini, assessore alla Cultura del Comune di Cori
– Elsa Di Meo, autrice

MOSTRA sui Pani Rituali, pani elaborati nei Corsi di ricerca e preparati in parte dalle detenute della Casa Circondariale di Rebibbia Femminile a Roma.

Ore 18:30
LABORATORIO del Pane con Stella Schiavon
Gli spettatori parteciperanno direttamente ad un Laboratorio artigianale, dove verrà preparato manualmente il PANE DEL PELLEGRINO, partendo dal lievito madre, umile e fondamentale compagno di viaggio per i pellegrini che sulla Via Francigena affrontavano infinite difficoltà per raggiungere i luoghi sacri della Cristianità.

Ore 19:00
Spettacolo della Compagnia Rinascimentale “TRES LUSORES” e del Complesso Strumentale “FANFARRA ANTIQUA:
“Chi Vuol Esser Lieto Sia…” – Viaggio nel Rinascimento tra musiche, canti, antiche arti, danze di corte e balli popolari –
Rievocazione Storica “L’Arte del Ballare ò de i Balletti”
del M° Fabritio Caroso da Sermoneta (1526-1605)

Ore 20:00
DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI ENOGASTRONOMICI DEL TERRITORIO DI CORI
Al termine delle iniziative culturali ci sarà un’offerta di dolcetti tipici di Cori dell’Azienda ALESSI e TRIFELLI accompagnati dai prelibati VINI delle note Cantine di Cori: CINCINNATO, MARCO CARPINETI e PIETRA PINTA.

CORI (LT), Piazza di Sant’Oliva, Ore 21:30
CONCERTO / spettacolo di grande impatto visivo quello presentato dagli Artisti di Strada SKY PIANO.
PATRIZIA CAVINATO, pianista, suonerà dal vivo dolci e coinvolgenti melodie da film con un pianoforte sospeso in aria a 300 cm da terra! Magicamente il pianoforte e la pianista prenderanno il volo durante lo spettacolo sotto gli occhi increduli del pubblico, con un’illusione unica al mondo, che spingerà la fantasia degli spettatori lungo i cammini del cielo, delle galassie, nell’anno che celebra i 50 anni della conquista della LUNA.
Nel programma indicativo pezzi come:
– ARIA – GIOVANNI ALLEVI
– NOW WE ARE FREE (IL GLADIATORE)
– MEDLEY MOVIE HARRY POTTER GAMES OF THRONES PIRATI DEI CARAIBI – FADED – ALAN WALKER
– PLAYING LOVE – MORRICONE
– NOTHING ELSE MATTER – METALLICA
– CINEMA PARADISO TEMA – MORRICONE
– etc.

FONDI (LT), Centro storico, ore 18:30
Interscambio gruppi con il “Festival Internazionale del Folklore Città di Fondi”
Animazione/spettacolo nel centro storico con i gruppi di HONDURAS, MALAYSIA
Piazza Unità d’Italia, ore 21:30
Interscambio gruppi con il Festival Internazionale del Folklore “Città di Fondi”
Serata di Gala Folklorica con i gruppi di HONDURAS, MALAYSIA

VEJANO (VT), Centro storico, ore 18:00
Interscambio gruppi a supporto della manifestazione “La Racchia in Festa”
Animazione/spettacolo nel centro storico con i gruppi di COLOMBIA, BIELORUSSIA, ISOLA DI PASQUA,
Gruppo Folkloristico “La Racchia”
Piazza XX Settembre, ore 21:30
Interscambio gruppi a supporto della manifestazione “La Racchia in Festa”
Serata di Gala Folklorica con i gruppi di COLOMBIA, BIELORUSSIA, ISOLA DI PASQUA, Gruppo Folkloristico “La Racchia”

📌 5 AGOSTO

CORI (LT), Tempio d’Ercole, ore 19:00
Animazione e servizio fotografico del gruppo dell’ISOLA DI PASQUA e della COLOMBIA

CORI (LT), Teatro di Piazza della Croce, ore 21:15
SERATA DI GALA con i gruppi internazionali: BIELORUSSIA, HONDURAS, MALAYSIA

“INTERCULTURA IN FESTA”
Artigianato tipico del mondo.
Degustazioni a base di pietanze preparate dai gruppi internazionali e dalle Comunità etniche del territorio
(le degustazioni sono GRATUITE e vengono offerte dalle ore 20:00 all’interno dell’area del Festival fino ad esaurimento)
(biglietto d’ingresso 8,00 €)

📌 6 AGOSTO

CORI (LT), Teatro di Piazza della Croce, ore 21:15
SERATA DI GALA con i gruppi internazionali: COLOMBIA, ISOLA DI PASQUA

“INTERCULTURA IN FESTA”
Artigianato tipico del mondo.
Degustazioni a base di pietanze preparate dai gruppi internazionali e dalle Comunità etniche del territorio
(le degustazioni sono GRATUITE e vengono offerte dalle ore 20:00 all’interno dell’area del Festival fino ad esaurimento)
(biglietto d’ingresso 8,00 €)

📌 7 AGOSTO

CITTÀ DEL VATICANO, Piazza San Pietro, ore 11:00 – 12:30
UDIENZA PUBBLICA DI SUA SANTITÀ PAPA FRANCESCO
Partecipazione dei gruppi folklorici con l’assistenza spirituale di Don Giovanni Rossi
Iniziativa inserita nel progetto: “ROMA E LE CULTURE DEL MONDO”

CORI (LT), Teatro di Piazza della Croce, ore 21:15
“FOLKLORIADA MEDITERRANEA”
Chiusura Ufficiale a Cori con tutti i gruppi internazionali:
BIELORUSSIA, COLOMBIA, HONDURAS, ISOLA DI PASQUA, MALAYSIA, Sbandieratori Leone Rampante di Cori
Saluto Ufficiale del Sindaco di Cori, dott. Mauro De Lillis
“INTERCULTURA IN FESTA”
Degustazioni a base di VINI (CINCINNATO, MARCO CARPINETI e PIETRA PINTA)
e prodotti tipici di eccellenza del territorio di Cori e dei Monti Lepini, come il PROSCIUTTO COTTO AL VINO DI CORI, un prodotto tipico, unico nel suo genere, una specialità tutta di Cori nata dal matrimonio felice tra i migliori prosciutti locali e il vino bianco del paese, che lo scorso mese di marzo ha ottenuto il riconoscimento De.Co. (Denominazione Comunale di Origine),
nell’ambito del progetto “Origine Comune” promosso da Anci Lazio e dal CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO.
Artigianato tipico del mondo.
(le degustazioni sono GRATUITE e vengono offerte dalle ore 20:00 all’interno dell’area del Festival fino ad esaurimento)
(biglietto d’ingresso 10,00 €)

📌 8 AGOSTO

CORI (LT), Teatro di Piazza della Croce, ore 21:00
“Jo’ più polito tè’ la rugna”, commedia in dialetto corese di Tonino Cicinelli, a cura de “Gli Amici del Teatro”

——————————————————————
CORI (LT), Piazza S. OLIVA ore 23:50 – 04:00
GIOVENTU’ DEL MONDO IN FESTA
Feste serali con la partecipazione dei giovani del mondo
3, 5, 7 AGOSTO


INFORMAZIONI:

Data: il 20 Luglio 2019 al 08 Settembre 2019
Orario: 00:00 - 23:59
Città: Cori
Luogo: Luoghi vari
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 347 054 7181
Indirizzo:
eMail: latiumfestival@yahoo.it
Web: www.latiumfestival.it


Leave a Comment