25 Settembre 2020
Musica, Spettacoli e Danza

L’attimo Vero di Linda Armelius

Roma, 18 Novembre 2014

L’ATTIMO VERO
di Linda Armelius
poesia, musica, video e attrazioni circensi

martedì 18 novembre 2014 ore 19
presso la sala convegni
largo Dino Frisullo
Testaccio-Roma

performance di
Linda Armelius, voce
Mattia Coletti, guitar
Luca Puzio, giochi circensi
Marco Montenovi, installazioni video
introducono
Andrea Ferrante, Città dell’Altra Economia
Diana Ghaleb, Casa Editrice Davide Ghaleb
In chiusura:
aperitivo con vino biologico
VILLA CHIARINI WULF
assaggio di olio biologico
FRANTOIO PAOLOCCI

Live poetry, noise music, arti circensi e video,
gli ingredienti della serata di presentazione de
“L’attimo vero” il libro di poesia di Linda Armelius,
vincitrice del Premio13.
Suonano lente le note
di un vociare confuso d’attesa.
Sospensione.
Tra prima e poi, sto.
Trovo o mi perdo
nel momento d’assenza dal mondo?
Silenzio tra i rumori sono.
Pausa tra infiniti intervalli.

Sala d’aspetto – Linda Armelius

La casa editrice Davide Ghaleb, in collaborazione con La Città dell’Altra Economia, presenta martedì 18 novembre alle ore 18, presso la Sala Convegni, largo Dino Frisullo, Testaccio (Roma), la performance di poesia, musica, video e arti circensi che accompagnerà i versi di Linda Armelius.
“L’attimo vero” è un piccolo capolavoro di poesia, già tra i vincitori del Premio13, Rassegna Internazionale di Poesia, presieduta da Serena Maffia, che ha visto la presenza, nella sua giuria dei maggiori esponenti della poesia contemporanea italiana come: Rino Caputo, Carmine Chiodo, Claudio Damiani, Andrea Gareffi, Dante Maffia, Rocco Paternostro, Elio Pecora, Fabio Pierangeli, Gabriella Sica, Davide Rondoni, Giorgio Taffon, Dario Nanni.
Linda Armelius nata a Stoccolma e cresciuta nella provincia di Pesaro Urbino, oggi vive e lavora a Roma come libera professionista nel campo della grafica.
L’attimo vero, sua prima raccolta di poesie, è l’opera selezionata dal poeta Claudio Damiani che nella prefazione del libro scrive: «C’è nella poesia di Linda Armelius uno scambio continuo, quasi invisibile, come una reciproca osmosi, tra dentro e fuori, io e mondo, corpo e paesaggio, che è anche un continuo, invisibile anch’esso, perdersi e trovarsi.
È una poesia tutta tesa all’ascolto di moti impercettibili e impercettibili silenzi, echi tra un moto e un moto, attimo e attimo, come se quel fluire invisibile dell’osmosi battesse contro qualcosa o rimbalzasse contro se stesso e involontariamente apparisse».
L’evento di presentazione vede la presenza oltre che della poetessa, anche di giovani artisti emergenti di altre discipline. Linda Armelius, infatti, insieme a Mattia Coletti(musicista, produttore e fonico di primissimo ordine) che si esibirà alla chitarra, svilupperanno una performance di poesia sonora, accompagnati dai video di Marco Montenovi(direttore della fotografia del film “Ritratto di mio padre” di Maria Sole Tognazzi, poliedrico artista che si occupa di video, fotografia, regia e sceneggiatura) e le incursioni di giocoleria di Luca Puzio (attore teatrale, clown e danzatore).
A fine serata le aziende biologiche Villa Chiarini Wulf e Frantoio Paolocci offriranno ai presenti un brindisi di saluto a base di pane olio e vino.

Luogo
Luogo:
Città dell’Altra Economia
Organizzatore
Davide Ghaleb Editore

INFORMAZIONI:

Data: 18 Novembre 2014
Orario: 19:00 - 21:00
Città: Roma
Luogo: CAE - Sala Convegni
Organizzatore: Davide Ghaleb - La Città dell’Altra Economia
Contatto: La Città dell'altra Economia
Telefono: 06 575 8272
Indirizzo: largo Dino Frisullo
eMail: [email protected]
Web: www.cittadellaltraeconomia.org