12.1 C
Roma
19 Aprile 2019
Image default
Arte e Cultura

L’inganno

Poggio Moiano, 13 aprile 2013 al 15 maggio 2013

Si apre sabato 13 aprile 2013 presso Blu Monde Atelier d’Arte, in Via A.Vespucci 25, a Osteria Nuova (Ri), la mostra personale di Raffaella Simone, L’inganno, a cura di Barbara Pavan.

Le opere esposte in questa mostra sono frutto della ricerca della Simone sulla donna-sirena, figura mitologica estremamente simbolica. L’artista si interroga sulla seduzione, l’incanto, l’ambivalenza e l’irresistibile pericolosità di questa figura metà donna e metà pesce, che attrae, sconvolge e conduce all’oblìo e alla morte l’uomo. Le sirene omeriche tentano Odisseo con l’invito a ‘sapere più cose’; la bella voce ed il canto suadente sono solo l’involucro della vera tentazione delle sirene: l’onniscienza, che porta a rompere i legami familiari, a perdere la dimensione sociale e civile, a interrompere il proprio viaggio nella vita. La Simone realizza le sue opere attraverso la sovrapposizione di pigmenti carichi e scuri su carte naturali e su supporti di legno, riportando poi, in maniera quasi ossessiva, citazioni di brani dall’Odissea, dalle Argonautiche, dalle Metamorfosi, dal Liber Monstrorum medioevale.

Raffaella Simone è nata a Roma nel 1970. Diplomata in Pittura presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma e ha frequentato Les Ateliers des Beaux-Arts de la Ville de Paris. Tra le mostre principali segnaliamo: Rieti, Studio7 Arte Contemporanea, Trame di carta, collettiva a cura di Luca Arnaudo e Barbara Pavan; Studio7 Arte Contemporanea, The lucky ONE, collettiva a cura di Francesco Santaniello; Rivodutri (Ri), Sala Consiliare del Comune, Centocinquanta, a cura di Francesco Santaniello, collettiva con il Patrocinio di Provincia, CCIAA, Prefettura di Rieti e Comune di Rivodutri, catalogo;Sant’Anatolia di Narco (PG), Ex Convento di Santa Croce, Forme del Divino, con il Patrocinio del Comune; Rieti, Studio7 Arte Contemporanea, Per grazia ricevuta, a cura di Barbara Pavan, personale; Brescia, Galleria EticOAtelier di BANCA ETICA, (S)oggetti contundenti, collettiva, catalogo; Rieti, Studio7 Arte Contemporanea, E allora il poeta deve parlare, personale, a cura di Barbara Pavan; Locarno (Svizzera), Galleria 36Mazal Contemporary, Faces, collettiva, catalogo; Napoli, Galleria Gamen, Nessuna giustificazione, a cura di Massimo Pacilio, collettiva, catalogo; Roma, Galleria Pentart, Voglia di pennello, a cura di Daniele Radini Tedeschi, collettiva, catalogo; Ravenna, Seconda Circoscrizione, Isolina e le altre, a cura di Barbara Pavan, collettiva con il Patrocinio di Regione Emilia Romagna, Provincia e Comune di Ravenna; Rieti, Palazzo Marcotulli, One Planet, a cura di Simone Fappanni e Barbara Pavan, con il Patrocinio di Regione Lazio, Comune, Provincia e CCIAA di Rieti, catalogo italiano/inglese, collettiva; Roma, Galleria Montoro Arte Contemporanea, Isolina e le altre, collettiva, catalogo; Nizza, Francia, Palais des Expo, Espace Art, con il patrocinio della Camera di Commercio di Rieti e Chambre de Commerce Italienne à Nice, catalogo italiano/francese, collettiva; Berlino, Galerie Artport in der Kolonie Wedding, Memorabilia, a cura di Arianne Blankenburg, personale; Vitorchiano (Vt), Torre Medioevale Comunale, Laudato sie, Patrocinio di Regione Lazio e Comune di Vitorchiano, catalogo, collettiva; Roma, Complesso dei Dioscuri al Quirinale e Tagliacozzo (Aq), Convento di San Francesco, Dal Futurismo al Contemporaneo, con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali, collettiva

La mostra sarà visitabile fino al 15 maggio 2013. Ingresso libero

 

Orari mar-sab 9-13 e 16.00-19.30

 


Data: il 13 aprile 2013 al 15 maggio 2013
Orario: 10:00 - 20:00
Città: Poggio Moiano
Luogo: Blu Monde Atelier d’Arte
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 0765.841528 - 345.3136017
Indirizzo: Via A.Vespucci 25
eMail: studio7artecont@gmail.com
Web: