2 Dicembre 2020
Musica, Spettacoli e Danza

L’Orchestra di Piazza Vittorio e Luca Barbarossa in “Il giro del mondo in 80 minuti 2014”.

Roma, 21 Gennaio 2014 - 26 Gennaio 2014

Un ideale viaggio di 80 minuti, intorno al mondo, attraverso gli uomini, gli artisti, il tutto per raccontare e raccontarsi storie di vita vissuta e multiculturalità attraverso la musica. Tutto questo e molto altro  farà L’Orchestra di Piazza Vittorio, che sarà in scena dal 21 al 26 gennaio 2014, con IL GIRO DEL MONDO IN 80 MINUTI 2014, direzione artistica e musicale di Mario Tronco. Produzione artistica e arrangiamenti Mario Tronco, Pino Pecorelli, Leandro Piccioni. Drammaturgia: Mario Tronco, Giulia Steigerwalt, Daniele Spanò.

Dopo il grande successo di critica e di pubblico della passata stagione, lo spettacolo torna in scena nuovamente al Teatro Olimpico con due importanti novità. Ad arricchire il cast, si aggiunge in questa edizione un amico dell’Orchestra: Luca Barbarossa che ogni sera intraprenderà il viaggio sulla zattera capitanata da Mario Tronco.

Inoltre ogni sera pubblico e bambini saranno coinvolti nello spettacolo attraverso la Body percussion. A fine spettacolo, sui bis, saliranno sul palco un gruppo di giovanissimi della Scuola Popolare di Musica “Donna Olimpia” guidati dal Maestro Ciro Paduano, che assieme ai musicisti dell’Orchestra  giocheranno a far “suonare” la gente in sala, attraverso l’utilizzo del corpo e di alcuni oggetti.

 

Sulla nave in partenza verso l’ ignoto s’imbarcano i musicisti dell’ Orchestra di Piazza Vittorio. Ad accoglierli con le loro valigie cariche di oggetti, suoni e ricordi, è Mario Tronco il loro condottiero e comandante. I viaggiatori si apprestano a raccontare il mondo attraverso la musica e le loro vicende. Un uomo vestito da Gladiatore legge un annuncio: “Alle 21 di oggi partirà una barca per un lungo e meraviglioso viaggio dalla meta sconosciuta. Il biglietto è gratuito, l’unica condizione per potersi imbarcare è portare con sé una canzone. Ed è consentito un solo bagaglio”. Simon, così si chiama l’uomo, guarda l’orologio e si accorge che mancano soltanto 80 minuti. Ha pochissimo tempo, il suo sogno è partire ma non ha nulla con sé. Solo il suo abito da lavoro: fa le foto con i turisti vestito da Gladiatore al Colosseo, quel viaggio è la sua occasione. Intanto al porto è quasi il tramonto e sulla zattera si lavora per la partenza. Iniziano ad arrivare i primi viaggiatori…

 

Questo spettacolo ci ha permesso di raccontare al pubblico in maniera leggera, aspetti di grande rilevanza socialelo racconta il Direttore Artistico dell’Orchestra, il Maestro Mario TroncoNella passata edizione il pubblico ci ha ringraziato per questo e molti genitori ci hanno detto che grazie al nostro spettacolo hanno avuto modo di parlare con i loro figli di temi importanti come l’immigrazione, la multiculturalità, l’integrazione, le religioni. Noi consideriamo questo nostro spettacolo, questo nostro viaggio, come un momento di bellezza e siamo felici che il pubblico raccolga il valore sociale del nostro lavoro, perché unire culture produce bellezza”.

 

Il Giro del Mondo in 80 Minuti 2014 vi incanterà con le sue musiche originali, la suggestiva scenografia ed i meravigliosi costumi di scena. Un perfetto meccanismo ad orologeria, uno spettacolo vivace, allegro e colorato, denso di ritmi ed emozioni, che accompagneranno lo spettatore in questo ideale giro del mondo dal quale non vorrete più tornare!

Con: Houcine Ataa, Emanuele Bultrini, Peppe D’Argenzio, Sylvie Lewis, Omar Lopez Valle, voce, tromba, Ernesto Lopez Maturell, Sanjay Kansa Banik, Zsuzsanna Krasznai, Luca Bagagli, Gaia Orsoni, Carlos Paz Duque, Pino Pecorelli, Leandro Piccioni, Raul Scebba, El Hadji Yeri Samb, Kaw Dialy Mady Sissoko, Ziad Trabelsi e con la partecipazione straordinaria di Luca Barbarossa.

INFORMAZIONI:

Data: 21 Gennaio 2014 - 26 Gennaio 2014
Orario: 21:00 - 23:00
Città: Roma
Luogo: Teatro Olimpico
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06.32.65.991
Indirizzo: Piazza Gentile da Fabriano 17
eMail:
Web:


Lascia un commento