28.9 C
Roma
17 Luglio 2019
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Lucia Ciardo protagonista di LOLA D. il nuovo testo scritto e diretto da Giancarlo Moretti

Roma, 03 dicembre 2013 al 08 dicembre 2013

Sarà in scena al Teatro dell’Orologio (Sala Gassman) dal 3 all’8 dicembre 2013 lo spettacolo LOLA D., scritto e diretto da Giancarlo Moretti. Protagonista è Lucia Ciardo. “Lola D. è un monologo inteso non come narrazione di fatti – racconta l’autore e regista Giancarlo Moretti – ma come ricerca della nostra voce interiore, in cui l’obiettivo è sondare il vissuto e il non detto attraverso l’annullamento dello spazio e del tempo.  Il personaggio, infatti, esplora intensamente i suoi ricordi ed il suo presente tra esaltazione e inquietudine, entrando ed uscendo da se stesso sulla spinta delle emozioni, vivendo contemporaneamente stati diversi della sua psiche in una continua distonia emotiva. Davanti al pubblico, Lola D. è allo stesso tempo qui e altrove, l’una e l’altra di sé, sola con se stessa, senza barriere e senza finzioni”.

Dicembre, una donna si sta preparando per uscire mentre un uomo la aspetta al di là della porta della loro camera da letto. Come altre cento, mille volte ripete gesti quotidiani: si veste, si trucca, si osserva. Ma questa donna cela in sé il desiderio di uscire dall’anonimato della quotidianità, dal freddo ostile dell’inverno, alla ricerca di un sole che la riscaldi dentro.

Appare così il suo alter ego: Lola D., in cui racchiude desideri e paure, la tenerezza dei ricordi che riaffiorano dall’infanzia ed il suo vissuto di adulta; una donna immaginaria che lei ama ma al contempo odia, a cui ha dato vita per affrontare le delusioni del presente e mantenere i ricordi del passato.

Lo spettacolo è costruito intorno ad un’alternanza di tre voci tutte strette in un monologo: la donna, Lola D., e quell’uomo, tanto vicino da poterci parlare alzando appena appena la voce per farsi sentire al di là della porta, quanto allo stesso tempo distante nell’incomunicabilità dei sentimenti. Tanto vicino da farla felice oppure farla soffrire fino a morirne. Una donna alla ricerca di una sua identità con cui affrontare la vita di tutti i giorni, e capace di rinascere ogni volta dalle proprie ceneri.

Giancarlo Moretti dopo i successi riscossi con i precedenti spettacoli che lo hanno visto regista ed autore (Un giorno qualsiasi, Dove Sei, Il terzo tempo, Rose di maggio), si confronta con un monologo che dipinge i colori delle emozioni dell’anima di una donna.

Teatro dell’Orologio  Sala Gassman via de’ Filippini 17/a Roma. Orario repliche: dal martedì al sabato ore 21,30 – Domenica ore 18,00. Botteghino: 06 6875550. Costo biglietti: Intero 12 euro, ridotto 10 euro. Tessera 2 euro


INFORMAZIONI:

Data: il 03 dicembre 2013 al 08 dicembre 2013
Orario: 21:00 - 23:00
Città: Roma
Luogo: Teatro dell’Orologio Sala Gassman
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06 6875550
Indirizzo: via de’ Filippini 17/a
eMail:
Web: