Musica, Spettacoli e Danza

Malerva | Pizziche e Tammurriate

Fondi, 2 Giugno 2017 - 2 Giugno 2017

Dopo il successo dell’anno scorso e per fare ancora più casino,
Grey Roots Area in collaborazione con Bar Oasi In Piazza a Fondi presentano:

VENERDì 2 GIUGNO
————————–—————-
Malerva live
pizziche e tammurriate
————————–—————-
start: h 21.30

Grey Roots Vinyl Selecta
Funk/Rock/Ska/Blues
start: h 18.30

Sarà una domenica all’insegna della musica, del ballo, del buon cibo e del buon bere. Piazza Giuseppe de Santis verrà allestita per l’occasione:
——
Ampio spazio per scatenarsi con le pizziche e le tammurriate insieme alle tarantule Elizabeth Stacey (insegnante teatrale e balli popolari) e Catia Mancarella sulle note dei Malerva.
——
Tavoli e banchetti per ristorarsi con le prelibatezze del Bar Oasi.
——
Prima del concerto, sin dall’aperitivo, selezione musicale Funk/Rock/Ska/Blues a cura di Grey Roots Area
——

Bio Malerva
Dal 2005 i Malerva si impegnano in una personale riproposizione di un repertorio di musica popolare. L’originalità del gruppo è legata principalmente all’approfondimento e alla ricerca “sul campo” del repertorio tradizionale, quasi completamente inedito, delle zone del mondragonese e della provincia di Caserta, repertorio ampio e vivace, fatto di storie curiose, tammurriate “romantiche” e tarantelle indiavolate, che ricalcano in definitiva i caratteri distintivi del gruppo. Tutto ciò si aggiunge al repertorio canonico del Sud Italia: dalle trascinanti pizziche salentine alle coinvolgenti tammurriate dell’area Vesuviana”, a brani inediti di “produzione propria”. Il gruppo, dopo un cambiamento di formazione dovuta alla defezione dell’ ex-violinista, attualmente è formato da Fulvio Sciucca (Tammorre e Tamburelli), Ivan Franzini (Bouzouki e Voce), Vito Cardellicchio (Percussioni), Emilio Cuoco (Chitarra e Voce). Diverse ed interessanti sono state le esperienze musicali sul territorio nazionale, oltre che nei locali, anche in importanti iniziative live di piazza affiancati a gruppi quali Officina Zoè e Alla Bua. Interessanti anche le trasferte all’estero come quelle del Marzo 2009 che hanno visto la band impegnata in un tour belga presso l’ambiente accademico di Antwerpeen ed in uno spettacolo teatrale dell’attore fiammingo di fama internazionale Jurgen Delnaet. All’attivo ci sono già due EP, Sott’ a Noce de Beneviento-(2007) e Tre Liuni, Tre Barcuni, Tre culonne d’Oro (2008), mentre nel Luglio del 2009 esce l’ultimo lavoro registrato con la nuova formazione (Malerva – 2009). E’ stato presentato anche un videoclip (Ru Ciliento) diretto e montato dal Filmaker Antonio Zannone con le immagini riprese durante il viaggio e gli spettacoli della band in Belgio nel Marzo del 2009.

Sito Internet Malerva
http://www.myspace.com/malervafolk

Bio Elizabeth Stacey
Elizabeth si avvicina alla musica popolare come ballerina del gruppo “Febbre Quartana” e con loro partecipa per tre anni consecutivi al Busker Festival di Ferrara; alla prima edizione della notte bianca di Roma e per 2 anni consecutivi al “piccolo festival di musica errante” di Gaeta; oltre alle varie manifestazioni di piazza in giro x l’Italia. Ha ballato per Eugenio Bennato con i Taranta Power, gli Officina Zoè e con vari gruppi partenopei. Attualmente si esibisce proprio con il gruppo “MALERVA” di Formia. HA imparato questo genere di danze ballando nelle varie feste popolari campane e partecipando a stage tenuti da insegnanti qualificati come Franca Tarantino e altri. Attraverso i suoi studi di psicologia e la passione per la pizzica ha dato vita con un’insegnante di yoga alla “tarantaterapia”. Sulla base dell’antica tradizione delle tarantate, ha strutturato un percorso che permette di sperimentare gli effetti della pizzica, come comunicazione e vera e propria “liberazione” , attraverso tecniche di rilassamento e di integrazione psicocorporea. Attualmente lava come coreografa al teatro Bertolt Brecht di Formia, dove insegna anche i balli popolari, pizziche, tammurriate e tarantelle del sud Italia. La Tammurriata è una danza antica, è una sinergia tra musica canto e ballo, è uno dei momenti coreutico-musicali più significativi delle feste campane; la simbiosi tra la tammorra, la voce e i danzatori che diventano un solo corpo dà origine ad un vero e proprio rito magico, un cerchio ipnotico da cui si è affascinati, un’osmosi tra gli elementi sacri e profani. Il cantare è detto:”canto sul tamburo”, il ballare è detto: “ballo sul tamburo”, ingrediente fondamentale : l’osservazione.

INFORMAZIONI:

Malerva | Pizziche e Tammurriate
Data: 2 Giugno 2017 - 2 Giugno 2017
Orario: 18:30 - 23:30
Città: Fondi
Luogo: Bar Oasi In Piazza
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: Piazza Giuseppe De Santis 3
eMail:
Web: