24 Settembre 2020
Sport, Tempo Libero e Divertimento

Il Monte Cimino

soriano del cimino, 6 Aprile 2014

Con i suoi 1053 metri, è la vetta vulcanica più alta dell’Alto Lazio. Circondata fin dal basso da boschi di quercia alternati a splendidi castagneti da frutto. Sulla sommità si estende la bellissima e celebre Faggeta con centinaia di alberi secolari. Luoghi magici, impenetrabili e misteriosi fin dai tempi degli antichi Romani. 

informazione escursione

 Prenotazione richiesta: entro sabato 5 aprile 2014

Tipo di escursione a piedi: anello parziale

Difficoltà: medio E Scala difficoltà escursionistica

Salita accumulata: 724 metri

Dislivello massimo: 495 metri

Chilometri totale: 12 (circa)

Tempo di percorrenza: 5h30′ (circa)

Equipaggiamento richiesto:Abbigliamento comodo, pantaloni lunghi resistenti che consentano la massima libertà di movimento, non ostacolino la respirazione e si asciughino rapidamente se bagnati. scarponi da trekking (pena l’esclusione dall’escursione prescelta), giacca a vento antipioggia (possibilmente in GoreTex®), cappello di lana, guanti di lana zaino 20-25 litri, borraccia per l’acqua, pranzo al sacco

Note: Un ricambio d’abbigliamento asciutto.

INFORMAZIONI:

Data: 6 Aprile 2014
Orario: 09:00 - 17:00
Città: soriano del cimino
Luogo: monti cimini
Organizzatore: guida ambientale escursionistica
Contatto: giuseppe rotili
Telefono: 3471820239
Indirizzo:
eMail: [email protected]
Web: www.giusepperotili.it