Lazio Eventi

Musei Vaticani – Ingresso gratuito

Roma, 26 Febbraio 2023

L’ultima domenica di ogni mese si possono visitare i Musei Vaticani gratis.

In questa occasione non è possibile fare la prenotazione. Per accedere gratuitamente ai musei è necessario fare la coda all’ingresso.
Sono tantissime le persone che si recano l’ultima domenica del mese a Roma per visitare i Musei Vaticani gratis.

Tutti gli altri giorni dell’anno, eccetto le festività religiose, i Musei Vaticani e la Cappella Sistina sono prenotabili.
La prenotazione ti permette di saltare la coda all’ingresso. Basterà soltanto presentarsi 15 minuti prima dell’orario prenotato con la stampa del voucher. I Musei Vaticani sono aperti dal Lunedì al Sabato dalle ore 9,00 alle 18.00. Acquistando il biglietto per i Musei Vaticani si ha accesso anche alla Cappella Sistina. Essa si trova alla fine del precorso a senso unico dei musei. Puoi prenotare i biglietti salta coda dei Musei Vaticani e Cappella Sistina comodamente da casa.

na delle prime cose che il visitatore si trova davanti è il Cortile della Pigna. Il Cortile prende il nome dalla colossale pigna collocata nel nicchione. E’ delimitato a Sud dal Braccio Nuovo, a est dalla Galleria Chiaramonti, a nord dal Palazzetto di Innocenzo VIII e a ovest dalle galleria della Biblioteca Apostolica.

Le prime sale che si incontrano durante il percorso sono il Museo Gregoriano Egizio, il Museo Pio Clementino e il Gregoriano Etrusco. Proseguendo la visita si incontra la Galleria dei Candelabri. Questa galleria prende il nome dai monumentali candelabri che abbinati a colonne in marmo colorato delimitano le sei sezioni espositive. A seguire la Galleria degli Arazzi. Questa galleria è allestita con la serie degli Arazzi della Scuola Nuova, così chiamata per distinguerla da quelli della Scuola Vecchia. Da vedere anche la Galleria delle Carte Geografiche. E’ una rappresentazione di tutte le regioni d’Italia e delle isole vicine con le principali città.

Prima di arrivare alla Cappella Sistina il visitatore si trova di fronte le Stanze di Raffaello. Così chiamate perché vennero affrescate dal grande pittore urbinate e dagli allievi della sua bottega. Da un punto di vista artistico, le Stanze sono una specie di antologia pittorica del Rinascimento italiano. L’itinerario si conclude con la Cappella Sistina, che è senza dubbio uno de più grandi tesori d’arte di tutti i tempi.

Per i visitatori che arrivano a Roma in treno, uno dei mezzi più comodi per arrivare ai Musei Vaticani è senz’altro la metro. Seguite la linea A in direzione Battistini e scendete alla fermata Ottaviano, pochi minuti a piedi e siete arrivati. L’autobus numero 49 invece, vi poterà direttamente in Viale Vaticano, la fermata è di fronte all’ingresso dei musei. In alternativa potete scegliere il tram numero 19 e scendere in piazza Risorgimento.

INFORMAZIONI:

Data: 26 Febbraio 2023
Orario: 09:00 - 14:00
Città: Roma
Luogo: Musei Vaticani
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06 69883145
Indirizzo: Città del Vaticano
eMail: info.musei@scv.va
Web: www.museivaticani.va
Green Pass: Non specificato

Musei Vaticani - Ingresso gratuito




PREVISIONI METEO