20.4 C
Roma
21 Marzo 2019
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Operetta Mon Amour

Roma, 05 marzo 2013

con Elio Pandolfi

Un concerto-spettacolo che risponde al genuino bisogno di comicità, bellezza e spensieratezza, sulla scia degli antichi vaudeville o dell’opéra comique, se si pensa ad un passato lontano, come anche sulle tracce a noi più vicine del teatro di varietà o della rivista.

Il genere musicale dell’operetta è definito come spettacolo che sta a metà tra commedia e opera lirica, con alternati canto e recitazione, scene di gruppo, cori, danze, in un generale contesto musicale brioso e spumeggiante, l’operetta nasce intorno alla metà dell’Ottocento come forma di teatro musicale votata alla più immediata e diretta godibilità.

Elio Pandolfi è la storica voce di Groucho Marx e di Spencer Tracy in alcuni ridoppiaggi degli anni Ottanta, così come di Donald O’Connor nella performance musicale Ma che fa in Cantando sotto la pioggia (1952), di vari personaggi in 8½ di Fellini (1963), e di Joel Grey in Cabaret (1972).

Negli anni Sessanta, con Dino Verde, cui sarebbe rimasto legato fino agli anni Ottanta, prese parte a numerose trasmissioni radiofoniche di varietà, fra cui Urgentissimo, Scanzonatissimo, con Antonella Steni e Alighiero Noschese (quest’ultima divenne inoltre un grande successo teatrale).

Orario Spettacoli

  • Tutti i giorni alle ore 21.00 eccetto la Domenica, ore 17.00
  • Lunedi riposo

Biglietti

  • intero platea 25 €
  • intero galleria 20 €

Data: il 05 marzo 2013
Orario: 21:00 - 22:30
Città: Roma
Luogo: Teatro Ghione
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: via delle fornaci, 37
eMail: info@teatroghione.it
Web: www.teatroghione.it