14.6 C
Roma
9 dicembre 2018
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Orchestra da Camera “Città di Fondi”

Gaeta, 01 gennaio 2017

Doppio appuntamento a Capodanno con l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”, che si esibirà domenica 1° gennaio alle 17.30 a Gaeta presso la Cattedrale dei SS. Erasmo e Marciano e S. Maria Assunta ed alle 21 a Fondi presso il Santuario della Madonna del Cielo.

I concerti, patrocinati dai comuni di Gaeta e Fondi, sono organizzati dalle Associazioni musicali intitolate a “Ferruccio Busoni” e “Sergej Rachmaninov”.

L’orchestra, composta da 15 elementi, sarà diretta dal Maestro Gabriele Pezone ed accompagnerà i 30 coristi della corale polifonica “Discantus Ensemble”, preparati dal direttore di coro Paola Soscia, ed il celebre soprano partenopeo Raffaella Fraioli.
Il programma, tutto incentrato sul grande repertorio sacro, vedrà eseguite musiche di J.S. Bach, G.F. Handel, P. Mascagni e molti altri.
I brani scelti andranno a sottolineare alcuni dei momenti chiave del 2016 e dell’anno che sta per iniziare: in particolare verranno ricordati lo sciame sismico del centro Italia, lo sterminio patito dalla città siriana di Aleppo ed il 500esimo anniversario della Riforma Protestante ad opera del teologo tedesco Martin Lutero.
Durante il concerto di Fondi, il locale Lions Club effettuerà una raccolta fondi per la campagna mondiale di vaccinazione contro il morbillo.

L’ingresso è gratuito e la cittadinanza è invitata a partecipare.

Diplomata in canto presso il Conservatorio di musica “San Pietro a Majella” di Napoli, Raffaella Fraioli ha proseguito gli studi con il m.tro Arrigo Pola e, di alto perfezionamento, con il soprano Magda Olivero nonché alla scuola di musica di Fiesole; in seguito, presso lo stesso Conservatorio, il diploma di laurea di II livello con massimo dei voti e lode in discipline musicali ed in Spagna, un corso di alto perfezionamento artistico per cantanti lirici con i maestri Enedina LLoris, Miguel Zanetti, Manuel Cid. Vince numerosi concorsi: Palermo Capitale della Musica, Cascina-Lirica, Rome Festival, Firenze Lirica ed AGIMUS, Caruso, Gabor Belvedere,ecc… È protagonista, nei vari teatri italiani, di opere ed operette: “La vedova allegra”, “Il Fanatico in Berlina” (regia del m.tro Enzo Dara), “Mirena e Florio”, “Il Filosofo di campagna”, “La Serva padrona”, “La Traviata”, “Eden Teatro” (regia del m.tro Roberto De Simone), ecc. È Gretel nell’opera “Hensel e Gretel” di Humperdink per il “Teatro San Carlo” di Napoli, il “Teatro Verdi” di Salerno e nei Teatri dell’Umbria. È il soprano solista al Concerto di Capodanno 2004 diretto dal m.tro Julian Kovatchev presso il “Teatro Carlo Gesualdo” di Avellino. È Colombina in una nuova opera “Arlecchino finto morto” del m.tro Aldo Tarabella (prima nazionale) per l’Accademia Chigiana al “Teatro dei Rozzi” di Siena. A settembre 2006 al “Teatro Quirino” di Roma è protagonista del sigspiel di W.A Mozart “Der Schauspieldirector” (regia del m.tro Enrico Castiglione). È il soprano solista al Concerto di Capodanno 2007 al Teatro San Carlo di Napoli. Ad agosto 2007 in Spagna vince una borsa di studio al “XVII Festival Liric Internazional de Callosa d’En Sarria”. Nel 2008 è la protagonista de “La Serva Padrona”di G.Paisiello al Festivalul International “Elena Teodorini” al Teatro Lirico di Craiova (Romania).
A Dicembre 2008 è il soprano solista al concerto sinfonico della Fondazione Arena di Verona. Ad Agosto 2009 è la gran Sacerdotessa nell’Aida di G.Verdi con Salvatore Licitra e Juan Pons, al Teatro Antico di Taormina. Al repertorio lirico accosta il Teatro musicale: ad ottobre 2003 ha cantato in “Suggestioni Sonore”, spettacolo ideato e diretto dal M.tro Peppe Vessicchio al Teatro Trianon di Napoli e successivamente ospitato dal Teatro Regio di Torino; a dicembre 2005 è “Gemma” nella rivisitazione musicale di “Miseria e nobiltà” con la consulenza artistica del M.tro Aldo Giuffrè. Ha cantato per varie Istituzioni, associazioni e manifestazioni culturali sia in Italia (Marina Militare, Arma dei Carabinieri, Accademia di Pontzen, Ester Mazzoleni, Istituto Tostiano di Ortona, Kaleidos, I Solisti Partenopei, I Solisti del San Carlo, I Solisti di Napoli, Classico Pompeiano, i Venerdì Musicali, Il Maggio dei Monumenti…) che all’estero (Nuova Polifonia Colonia, B.I.T. Berlino, I.I.C. Zurigo, Callosa d’en Sarria, Craiova).

Gabriele Pezone ha studiato pianoforte con Antonio Luciani, diplomandosi presso il Conservatorio di Latina con Salvatorella Coggi ed in musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini. Ha studiato Organo e composizione organistica con Luigi Sacco e composizione con Alberto Meoli, improvvisazione organistica con Stefano Rattini e si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda. Ha studiato animazione liturgica con Marco Frisina e direzione d’orchestra con Nicola Samale e Deian Pavlov. Ha diretto orchestre in tutto il mondo, tra cui: Vidin State Philharmonic Orchestra (Bulgaria), Orquesta Sinfonica del Estado del Mexico, l’Orquesta Sinfonica de Yucatan, la Camerata de Coahuila, l’Orquesta de la Universidad Autonoma de Nuevo Leon, l’Orquestra Sinfonica de la Universidad Autonoma del Estado de Hidalgo e l’Orquesta Sinfonica de Michoacan (Messico), Lomza Chamber Philharmonic Orchestra e Orchestra Filarmonica di Kalisz (Polonia), Orkestra Akademik Baskent (Turchia), la Southern Arizona Symphony Orchestra e la Las Colinas Symphony Orchestra (USA), l’Orchestra Cantelli di Milano e l’Orchestra Sinfonica di Sanremo (Italia), la Orquesta Sinfonica de Loja (Ecuador), l’Orchestra dell’Opera dell’Ucraina, la Cairo Symphony Orchestra (Egitto), la West Bohemian Symphony Orchestra e la North Czech Philharmonic Orchestra (Repubblica Ceca) nella prestigiosa Smetana Hall a Praga e la Bitola Chamber Orchestra (Macedonia). Ha diretto numerose opere, tra cui “La Traviata” presso il teatro “A. Manzoni” di Cassino, “Madama Butterfly” presso il teatro “G. D’Annunzio” di Latina e “Tosca” alle Serate Borgiane di Nepi. Si è anche esibito, come pianista o organista, in Croazia, Francia, Svezia, Australia, Danimarca, Spagna, Hong Kong e Nuova Zelanda. E’ fondatore dell’Orchestra da Camera ”Città di Fondi”. Nel 2006 è risultato essere il vincitore del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, consegnatogli presso la Camera dei Deputati. E’ il direttore artistico del Fondi Music Festival, del Festival Organistico Pontino e dei corsi di perfezionamento musicale di “InFondi Musica”. Sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000, da RaiUno e da RaiTre. Ha registrato per Amadeus. Da fisarmonicista ha vinto il “Best Music Award” all’8° Nicosia International Folk Dance Festival (Cipro).


Data: il 01 gennaio 2017
Orario: 17:30 - 17:30
Città: Gaeta
Luogo: Cattedrale dei SS. Erasmo e Marciano e S. Maria Assunta
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo:
eMail:
Web:


Leave a Comment