11.2 C
Roma
10 dicembre 2018
Image default
Musica, Spettacoli e Danza

Paolo Recchia Trio

Roma, 26 ottobre 2013

Venerdì 25 ottobre, Paolo Recchia, con il suo trio, presenterà il suo nuovo progetto “Three For Getz” omaggio a un gigante del jazz, Stan Getz.

“Three for Getz” è il nuovo progetto di Paolo Recchia; rappresenta un omaggio al grandissimo Stan Getz, uno dei più importanti e camaleontici tenor sassofonisti della storia del jazz, un omaggio al percorso musicale ed umano che lo ha portato ad interpretare con originalità e colore anche una parte del repertorio bossanova, musica e cultura insieme, fino al suo fertile incontro con Jobim, grandissimo compositore brasiliano autore di molte tra le più celebri melodie brasiliane.

Stan Getz è il giovane e talentuoso dell’album “Quartets” , il tenorista del famoso duetto con John Coltrane, quello degli album “Stan Getz and the Oscar Peterson Trio”, “Stan Getz & Bill Evans”, “Stan Getz feat. Bob Brookmeyer” ma è anche semplicemente l´uomo curioso che aveva scelto di vivere in Brasile e di interpretarne il patrimonio musicale, facendolo proprio e rendendolo famoso attraverso il nuovo stile: la “Bossa Nova”.

Paolo Recchia è sicuramente una delle voci sassofonistiche più interessati della nuova scena jazzistica italiana e non; non più un talento ma una concreta realtà del Jazz con personalità ed originalità musicale ben definite. Da citare le sue proficue esperienze nei prolungati soggiorni parigini e newyorchesi, in cui si esibisce per due edizioni al prestigioso Jazz at Lincoln Center di New York per il Festival “Italian Jazz Days” 2009 e 2010, e al Duc Des Lombards Jazz Club di Parigi con il quartetto dell’eccellente pianista e compositore Laurent Coq.

Il suo modo di comunicare attraverso il sassofono è ricco di sensibilità, di forza e chiarezza espressiva. Un sound bilanciato e spesso composto, ma capace di incredibili impennate emotive dove arriva a toccare corde più passionali a volte nostalgiche, o semplicemente rivelatrici di un gusto intimistico. Il suo stile compositivo fonda le radici negli albori del bebop, anche se poi si libera verso una contemporaneità più tangibile. E’ forse proprio questa la sua forza che deriva da anni di studio e di intenso approfondimento sulla cultura afroamericana. Nel suo ultimo lavoro discografico “Ari’s Desire” uscito per la Via Veneto Jazz distr. EMI MUSIC nel 2011, progetto incentrato principalmente sugli standards della tradizione americana arricchito con l’inserimento di brani originali, lo troviamo in compagnia del grande trombettista newyorkese Alex Sipiagin e di una delle migliori sezioni ritmiche di jazz quella formata dal contrabbassista Nicola Muresu e del batterista Nicola Angelucci.

Ha collaborato con i più grandi musicisti della scena nazionale ed internazionale come Roy Hargrove, Jeremy Pelt, Joel Frahm, Alex Sipiagin, Andy Gravish, Peter Bernstein, David Kikoski, Sam Yahel, Johannes Weidenmueller, Kengo Nakamura, George Garzone, Rick Margitza, Horacio “El Negro” Hernandez, Bobby Durham, Marco Panascia, Dado Moroni, Antonio Ciacca, Fabrizio Bosso, Andrea Pozza, Claudio Filippini, Antonio Faraò, Maurizio Giammarco, Stefano Di Battista, Lorenzo Tucci, Luca Mannutza, Roberto Gatto, Salomon Burk, Michael Bolton, Pino Daniele, Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Mario Biondi, Samuele Bersani.

PAOLO RECCHIA TRIO “Three For Getz”

Paolo Recchia sax alto

Enrico Bracco chitarra

Nicola Borrelli contrabbasso

Sala concerti.

Venerdì 25 ottobre, ore 21. Ingresso euro 10.


Data: il 26 ottobre 2013
Orario: 21:00 - 23:30
Città: Roma
Luogo: Parco della Casa del Jazz
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 06 704731
Indirizzo: viale di Porta Ardeatina, 55
eMail: info.cdj@palaexpo.it
Web: www.casajazz.it