24 Settembre 2020
Sport, Tempo Libero e Divertimento

Il parco del Pineto e le antiche fornaci

ROMA, 28 Febbraio 2016

Nella zona nord-ovest della Capitale a poca distanza dal Vaticano sorge un’ex borgata popolare che i romani ancora oggi chiamano con orgoglio “Valle dell’Inferno”: un nome che potrebbe ingannare per l’apparenza poco raccomandabile che evoca l’espressione. In realtà essa si riferisce al ricordo delle fornaci che nel passato riempivano di fumo tutto il quartiere e che, fino agli inizi del ‘900 hanno prodotto milioni di mattoni scomparsi definitivamente (insieme alle fornaci) con l’avvento delle costruzioni moderne e dell’edilizia popolare degli anni’60. A pochi metri dalla fornace Veschi, infatti, sorgeva il borgo dei fornaciai, un’insieme di case basse abitate dagli operai che lavoravano nel quartiere.

Inizieremo il nostro trek dal monte Ciocci per poi scendere nella valle dell’Inferno e concludere nel parco del Pineto.

Diff. T disl. 150 metri 9 km circa
Cosa portare: Scarponcini da trekking con suola antiscivolo; acqua a sufficienza, pranzo al sacco…e biglietto bus!!
Appuntamento: Metro A Cipro (bar La coccinella…via Cipro 6) h 10
Ricordatevi che per domenica è prevista la giornata ecologica con lo stop delle auto

Quota sociale
Escursione 8€ + tesser Nomos 2016
Per i non tesserati comunicare via sms o telefono i propri dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita) entro le ore 19 di Sabato 27 Febbraio.

NFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
Guida : Marco Marini 347/8247257*
Ass.italiana guide ambientali escursionistiche

INFORMAZIONI:

Data: 28 Febbraio 2016
Orario: 10:00 - 16:15
Città: ROMA
Luogo: VIA CIPRO
Organizzatore: ASS.NOMOS TREK
Contatto: 3478247257
Telefono:
Indirizzo: BAR LA COCCINELLA
eMail: [email protected]
Web: