24 Settembre 2020
Musica, Spettacoli e Danza

Pat Bianchi Trio

FORMIA fraz. Castellonorato, 26 Febbraio 2017

Alhambra Birrjazz

presenta

domenica 26 febbraio 2017 ore 20,30

PAT BIANCHI TRIO

Pat Bianchi – organo hammond

Sanah Kadoura – batteria

Daniele Cordisco – chitarra

Dopo il “volo” della scorsa domenica non atterriamo! Da New york uno dei più grandi organisti in circolazione, membro della band di Pat Martino con la batterista Sanah Kadoura ed il forte Daniele Cordisco alla chitarra.

Pat Bianchi Due nomination al grammy e la vittoria del “Downbeat 2016 rising star poll” hanno contribuito ad inserire Pat Bianchi nella rosa dei migliori organisti al mondo. La sua padronanza, armonica e ritmica, e l’incredibile versatilita’ di linguaggio fanno di lui un musicista senza confronti. Il suo recente lavoro discografico “A Higher Standard” – con Byron Landham e Craig Ebner – e’ un esempio di inarrivabile eleganza nella gestione dell’hammond trio. Collabora in maniera continuativa con icone del jazz del calibro di Pat Martino e Lou Donaldson. Collaborazioni: Tim Warfield, Mark Whitfield, Chuck Loeb, Christian McBride, Harvey Mason, Red Holloway, Kenny Washington, Houston Person, Dave Kikowski, Ralph Peterson, Sean Jones, Winard Harper, Louis Hayes, George Coleman and many others. E’ leader di diverse formazioni, tra cui il suo trio (con il quale ha inciso A Higher Standard), e il suo duo con Sanah Kadoura. Promuove il suo trio con special guest di ogni sorta “The Organic Collective”. Il suo prossimo lavoro discografico “Trios” vedra’ uno schieramento di star, tra cui: Pat Martino, Kevin Mahogany, Joe Locke, Peter Bernstein, Paul Bollenback, Byron Landham, Carmen Intorre e’ sara’ distribuito nel 2017!

Sanah Kadoura APPASSIONANTE, uno degli aggettivi piu’ utilizzati per descrivere questa batterista nata. Sanah e’ cresciuta a contatto con differenti generi musicali che hanno influenzato il suo stile esecutivo e compositivo. Jazz, Hip Hop, R&B, Funk, Cubano e Braziliano, solo per citarne alcuni. Sanah ha conseguito un Diploma, Bachelors Degree e Masters Degree in Jazz performance. Dopo aver studiato per diversi anni con la stella indiscussa, John Riley, si e’ trasferita ed immersa nella scena musicale Newyorchese. Sanah ha condiviso il palco con: Kirk Lighstey,(Dexter Gordon, Sonny Stit, Chet Baker), Philip Harper (Art Blakey), Ed Cherry (Dizzy Gillespie) Mark Whitfield (Herbie Hancock), Stacy Dillard, Tivon Pennicott, Sullivan Fortner. Ha preso parte al recente lavoro discografico di Marius Preda “Mission Cymbalom”, che vede come protagonisti anche: Dennis Chambers(Parliament, Santana), Mike Stern, Arturo Sandoval, Tom Kennedy and Teymur Phell. Il New York Magazine la seleziona insieme ad altri cinque artisti per un’intervista di dodici pagine a cura di Warwick Saint, fotografo di Vogue, e Mark Fina, Creative Director di Cover Girl. Nel 2017 registrera’ il suo album di debutto.

Daniele Cordisco, nato a Campobasso il 02.01.1988, si avvicina alla musica sin da piccolo grazie alla passione trasmessagli dal padre, chitarrista jazz. Oggi, nonostante i suoi soli 28 anni, vanta già un curriculum da professionista, infatti ha avuto l’opportunita’ di condividere il palcoscenico con alcuni dei musicisti/artisti più importanti della scena musicale italiana e non solo, tra cui: Jeff Young (organista di Sting), Fabrizio Bosso, Gregory Hutchinson, Stefano Di Battista, Gary Smulyan, Tom Kennedy, Julian Oliver Mazzariello, Godwin Louis, Jerry Weldon, Giorgio e Dario Rosciglione, i fratelli Deidda, Pierre Boussaguet, Sarah McKenzie, Ronnie Cuber, Roy Hargrove, Esperanza Spalding, Gege’ Munari, Denise King ecc.. Da qualche tempo si esibisce stabilmente con Renzo Arbore e i suoi Swing Maniacs con i quali ha registrato la sigla del programma televisivo “Oggi Qui.. Domani Là’” andato in onda su RAI5. Tra gli importanti riconoscimenti che gli sono stati assegnati ricordiamo: la borsa di studio per il “Berklee College of Music di Boston”, il 1° premio al concorso “Chicco Bettinardi” (Piacenza 2011, conseguito con Daniele Basirico e Giovanni Campanella), il 1° premio al concorso internazionale “Giovani Talenti Di Chitarra Jazz” (Torino 2007), il premio “Miglior Chitarrista” al “Tuscia Jazz Contest”, il 1° Premio al concorso “Il Genio Di Eddie Lang”(Isernia) ( la commissione era presieduta da Jim Hall) e il 1° Premio al “Premio Internazionale Massimo Urbani” conseguito a Camerino nel Giugno 2013. Ha di recente inciso il suo primo lavoro discografico per l’etichetta Nuccia “This Could Be The Start”.

Info e prenotazioni www.birrjazz.it tel. 0771737163

INFORMAZIONI:

Data: 26 Febbraio 2017
Orario: 20:30 - 22:15
Città: FORMIA fraz. Castellonorato
Luogo: ALHAMBRA BIRRJAZZ
Organizzatore: Giuseppe Rosato
Contatto: Giuseppe Rosato
Telefono: 0771737163
Indirizzo: Piazza San Rocco snc
eMail: [email protected]
Web: www.alhambra.it