Musica, Spettacoli e Danza

Pinocchio, lo spettacolo del rifiuto

Cassino, 26 Maggio 2017 - 28 Maggio 2017

al CAMUSAC (museo arte contemporanea) di CASSINO
dal 26 al 28 MAGGIO >h. 18

…L’eVENTO DELL’ANNO!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 339.3679869 \ 329.1641423. Posti limitati ingresso €.13,00

UN PROGETTO TEATRO DI LIMOSA & RESEXTENSA DANCE COMPANY – COLLETTIVO MOVEMENT RESEARCH – OPERA PRIMA TEATRO – FULL OF BEANS – TEATRI DELLA VISCOSA – COMPAGNIA TEATROLABORATORIO DI LIMOSA

musica teatro danza arti visive # tra Nature & Culture
immagini e visioni dai Luoghi

L’esperienza inedita del Mousèion
Il Mouséion è una ‘visione’: in questa visione c’è tutto il percorso, lungo ormai oltre un quindicennio, del teatro di Limosa. Una sorta di ARCA IN COLLINA dove preservare ciò che in questo nostro mondo va svanendo.

Con il MOUSèION cerchiamo di creare nuove immaginazioni, pensieri lunghi, nuovi modi d’essere. Seguendo un’idea di ‘teatro COME luogo’, Mousèion nasce così, con l’obiettivo di promuovere nel territorio del basso Lazio la scena e le arti performative della contemporaneità (a vocazione inter-multidisciplinare di teatro, danza, arti visive, teatro itinerante), alimentando la propria capacità di nutrire e nutrirsi nel rapporto con luoghi, spazi, persone, ritmi, nel dialogo con le tradizioni e le culture locali.

Il MOUSÊION non è un edificio, è lo ‘spazio’ di una comunità, nel suo divenire autentico, memorabile, storico: gli ‘oggetti’ di questo museo sono i paesaggi della memoria, i desideri, i sogni… E’ la custodia del proprio patrimonio culturale, la ricchezza etica di una collettività.
L’ecomuseo non è uno spazio al chiuso, ma un territorio delle arti dove, di volta in volta, sono protagonisti gli abitanti, i luoghi e le loro memorie.

Pinocchio al CAMUSAC, come, perché
“Pinocchio, lo spettacolo del rifiuto” è il tema dell’edizione 2017 del Mousèion. Nasce e si sviluppa in un contesto davvero speciale, un luogo STRAORDINARIO, un museo d’arte contemporanea come il CAMUSAC di Cassino.

Perché Pinocchio? Forse perché siamo innamorati dell’ autenticità. Dell’ imperfezione. Trovando lo specchio della società reale, Pinocchio è la nostra umanità, le nostre debolezze e incoerenze. Pinocchio è le nostre tentazioni. Le nostre contraddizioni. Le nostre bugie. È questo il paese dei balocchi?
Intorno a lui ruotano i personaggi, gli amici, i sogni degli attori e danzatori impegnati nel progetto Mousèion 2017. In un sogno, un’utopia, una rivoluzione. La voglia di tornare pezzo di legno, prima di essere un “buffo burattino” e non voler diventare un “bravo bambino”. Anzi, perché no, meglio ritornare ALBERO…

Non di cibo o di bucce di pera si nutre Pinocchio, ma di cultura, di libri, di arte, di pittura, di musica…
Un percorso all’indietro per cercare qualcos’altro: forse retrocedendo si capirà che cosa è stato perso nel cammino, tra errori e bugie.
Del Pinocchio, quindi, facciamo il percorso inverso. Fino a ritornare un pezzo di legno e ancor più indietro l’albero da cui proviene. ‘PER AUGURARSI UNA IMMENSA FORESTA DI ALBERI’.
Noi siamo l’esempio di un ‘glorioso’ fallimento. E -di fallimento in fallimento- riconquistarsi la strada del felice non- essere. E Pinocchio è un centro universale che grida “voglio essere scomodo”!

Partner Fondazione CAMUSAC
Patrocinio Consiglio Regionale del Lazio, XVII Comunità Montana dei Monti Aurunci, Comune di Spigno Saturnia, Comune di Cassino-Assessorato alla Cultura

Artisti e collaboratori

MOUSêION
pinocchio
lo spettacolo del rifiuto, una storia all’incontrario

musica teatro danza arti visive # tra Nature & Culture
immagini e visioni dai Luoghi dell’ecomuseo della via Ercolanea

performer alba avelli, elisa barucchieri, vera cavallaro, agnese chiara d’apuzzo, edda di laudadio, viviana faiola, ada filosa, stefano greco, loredana iafano, francesco lucarelli, maria grazia marrazzo, mariangela massarelli, edoardo palma, laura pece, silvia pipponzi, noemi rotondo, zahira silvestri, greta tirelli

supervisione coreografica elisa barucchieri
collaborazione alla regia hector gustavo riondet

direzione teatrolaboratorio agnese chiara d’apuzzo
direzione scenotecnica bruno treglia

musiche e testi aa.vv. costumi dell’ensemble
allestimenti, logistica sandra cardillo zallo, maria de meo, giovanni salmeri
collaborazioni fotografiche & oggetti di scena marcello dimitrij avellini, antonio faiola, alessandro rotondo, luigi di croce

foto di scena franco de luca
video “Gambe corte, nasi lunghi” edoardo palma

direzione artistica, drammaturgia e regia enrico forte

teatro di limosa ss.630 spigno saturnia | hormiaiteatro@gmail.com |www.limosateatro.tk | 339.3679869

INFORMAZIONI:

Pinocchio, lo spettacolo del rifiuto
Data: 26 Maggio 2017 - 28 Maggio 2017
Orario: 18:00 - 18:00
Città: Cassino
Luogo: CAMUSAC
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 339.3679869 329.1641423
Indirizzo: Via Casilina Nord, 1
eMail: hormiaiteatro@gmail.com
Web: www.limosateatro.tk