8.5 C
Roma
14 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Prospettive Etrusche

Tarquinia, 01 agosto 2013

Torna anche quest’anno all’Ara della Regina, sul Pianoro della Civita, la suggestiva anteprima del “Divino Etrusco”.

Il podio del più grandioso tempio etrusco esistente al mondo farà da cornice, giovedì 1° agosto, a “Prospettive Etrusche”, evento che unisce musica, arte, artigianato e simposio.

A inaugurare l’iniziativa, alle ore 20.00, la visita guidata al sito. Dalle ore 20.30 sarà possibile vivere la straordinaria esperienza della musica del compositore Vincenzo Zitello, che proporrà Civiltà Celesti, concerto per arpe celtica e bardica con interventi di Carlo Brignola (yidaki, corni e conchiglie) e Fulvio Renzi (violino).

In apertura, la tarquiniese Catia Manganelli reciterà l’Inno ad Apollo attribuito al poeta Omero.

L’ingresso allo spettacolo sarà a offerta libera e i fondi raccolti verranno destinati alla manutenzione del patrimonio archeologico. I proventi della prima edizione di “Prospettive Etrusche” hanno permesso di completare la pannellistica della necropoli Monterozzi.

Presso il “decumano”, sarà allestita la mostra con le ceramiche create dagli abili artigiani tarquiniesi. La serata si concluderà degnamente con una degustazione di vini del “DiVino Etrusco”. Un assaggio di quello che sarà la festa dedicata al prezioso frutto della vite, in programma dal 2 al 4 agosto nel centro storico di Tarquinia.

Prospettive Etrusche” è una manifestazione organizzata dall’associazione Archeologicamente, con il sostegno dell’Università Agraria, del Comune di Tarquinia e della STAS (Società Tarquiniense d’Arte e Storia).

Per ogni informazione è possibile chiamare i numeri di cellulare 339/2011849 e 328/5476647.


Data: il 01 agosto 2013
Orario: 20:00 - 22:30
Città: Tarquinia
Luogo: Ara della Regina
Organizzatore: Associazione Archeologicamente
Contatto:
Telefono: 339/2011849 e 328/5476647
Indirizzo:
eMail:
Web: www.comune.tarquinia.vt.it