2.8 C
Roma
12 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Il rione XI: il Ghetto Ebraico

, 27 settembre 2015

Il Ghetto Ebraico di Roma è uno dei più antichi del mondo, secondo solo a quello di Venezia. Istituito nel 1555 per volere del Papa Paolo IV mediante la bolla cum nimis absurdum, il quartiere racchiude ancora oggi secoli di storia e racconti di un popolo che ha sempre sofferto e faticato per vedere riconosciuti i propri diritti. Tuttavia, la meravigliosa e intricata bellezza di questo angolo di Roma va ben oltre la questione ebraica. Come l’acqua che scorre sopra il letto di un fiume raccoglie sassi e li trascina a valle per costruire una diga, qui il tempo sembra avere meticolosamente raccolto sedimenti di vicende storiche e di costruzioni monumentali trascinandole lungo i secoli, per restituirci un mosaico composito dove l’antico convive con il nuovo, e gli aspetti di una Roma fastosa fanno da sfondo a una dimensione popolare.

APPUNTAMENTO Ore 10:15 davanti all’ingresso della Basilica di San Nicola in Carcere – Via del Teatro di Marcello

PROGRAMMA DELLA VISITA Teatro di Marcello (esterni), Portico d’Ottavia, Piazza delle 5 Scole, Piazza dei Cenci, Piazza Costaguti, Piazza Mattei, Piazza Santa Maria in Campitelli

VISITA GUIDATA 10,00 € pp per i non abbonati

PRENOTA entro il 25.09.15

CHIAMA 06.89021630–328.3657078–349.3977945


Data: il 27 settembre 2015
Orario: 10:30 - 13:00
Città:
Luogo: basilica di san nicola in carcere
Organizzatore: not for tourist rome
Contatto: info@notfortouristrome.com
Telefono: 06.89021630
Indirizzo: via del teatro di Marcello
eMail: info@notfortouristrome.com
Web: www.notfortouristrome.com