3 C
Roma
16 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Sabina Sotterranea

Casperia, 11 maggio 2013

II Incontro di studi speleo-archeologici organizzato dal Gruppo speleo-archeologico Vespertilio in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Casperia.

Intervengono:

  • Cristiano Ranieri (Gruppo speleo-archeologico Vespertilio): “Lo sfruttamento a scopo cultuale delle grotte sabine in epoca romana”
  • Tommaso Mattioli (Università di Perugia): “L’arte rupestre del riparo di Grotti nel quadro delle manifestazioni artistiche pre-protostoriche dell’Italia centrale”
  • C. Germani, V. Caloi, C. Galeazzi (Centro ricerche sotterranee Egeria): “L’acquedotto di Poggio Catino. Un’opera del XII secolo”
  • Gabriele D’uffizi (Gruppo speleo-archeologico Vespertilio): “L’antico acquedotto della Fonte del Pozzo a Casperia”
  • Riccardo Bertoldi (Gruppo speleo-archeologico Vespertilio): “Biodiversità in ambiente artificiale: ipogei sabini”
  • Gianni Mecchia (Federazione speleologica del Lazio): “Le grotte della Sabina”
  • Cesare Silvi (Organizzazione di volontariato Valledelsalto.it): “Riscoperta di monumenti sotterranei e antichi paesaggi lungo il tratto del sentiero europeo E1 che attraversa la Valle del Salto”

 


Data: il 11 maggio 2013
Orario: 16:00 - 18:00
Città: Casperia
Luogo: Sala Polivalente
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: Piazza del Municipio, 13
eMail: info@speleovespertilio.it
Web: www.speleovespertilio.it