15.8 C
Roma
27 Maggio 2019
Image default
Arte e Cultura

Un cinematographer all’opera

Frosinone, 10 gennaio 2019 al 20 gennaio 2019

Si terrà dal 10 al 20 gennaio la mostra “Un cinematographer all’opera“, un evento unico nel suo genere,dell’autore della cinematografia Daniele Nannuzzi, che sarà presente all’inaugurazione prevista per giovedì 10 gennaio alle ore 17.30 presso la Villa Comunale di Frosinone.

Una mostra in cui Nannuzzi ripercorre i lavori teatrali a cui ha collaborato in qualità di Light Designer: le splendide fotografie sono tratte da: “Aida” (regia Franco Zeffirelli), “Anna Karenina”, “Onegin” e “Rodin”(regia di Boris Eifman), “Madame Butterfly”, “Il giro di vite”, “The Piano Upstairs” (regia di Giorgio Ferrara), “Casanova in Warsaw” (regia di KrzysztofPastor) e il “Macbeth” (regia di Lina Wertmuller).Daniele Nannuzzi, vincitore di un David di Donatello per il film “El Alamein – La linea del fuoco”, ha collaborato tra i tanti registi, in particolar modo con Franco Zeffirelli, per il quale firma la cinematografia de “Il giovane Toscanini”, dei due film-opera “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” (vincitori di due Emmy Awards), di documentari come “12 registi per 12 città” (episodio “Firenze”), nel quale in un solo giorno usa contemporaneamente dieci macchine da presa dislocate in tutto il centro storico di Firenze, e di “Omaggio a Roma”. Zeffirelli, quindi, gli affida anche la regia e la cinematografia della seconda unità dei film “Gesù di Nazareth” e “Un tè con Mussolini”.

Da segnalare quindi la cinematografia di “Santa Sangre” diretto dal leggendario Alejandro Jodorowsky.

La mostra è patrocinata dal Comune di Frosinone ed organizzata dalle Associazioni AIC e Cine@rte.

Ingresso libero.


Data: il 10 gennaio 2019 al 20 gennaio 2019
Orario: 00:00 - 00:00
Città: Frosinone
Luogo: Villa Comunale
Organizzatore:
Contatto:
Telefono:
Indirizzo: Via Marco Tullio Cicerone, 31
eMail:
Web:


Leave a Comment