Arte e Cultura

Un pesce in una biglia

Viterbo, 24 Settembre 2016 - 23 Novembre 2016

La mostra collettiva sul femminicidio, “Un pesce in una biglia”, a cura della Associazione Culturale Donna Olimpia onlus, è aperta dal 24 settembre a Palazzo dei Papi e visitabile fino al 23 ottobre 2016.

Ideata e curata da Maria Elena Piferi, l’esposizione è allestita nelle scuderie del Palazzo dei Papi in collaborazione con la Curia Vescovile e con la società calcistica Viterbese Castrense di Piero Camilli a fare da main sponsor.

Presenta la Mostra lo storico dell’arte Claudio Strinati, che della mostra è il direttore artistico.

Quindici gli artisti, capitanati da uno dei principali esponenti dell’arte digitale europea, Matteo Basilé: Karin Andersen, Lidia Bachis, Angelo Bellobono, Anita Calà, Vania Comoretti, Teresa Emanuele, Richard Kern, Alessandro Lupi, Angelo Marinelli, Marina Paris, Francesca Romana Pinzari, Vittoria Regina, Davide Sebastian, Corrado Zeni.

Gli orari della mostra sono i seguenti: lunedì-sabato ore 9.00-13.00/16.00-19.00  – domenica ore10.00-13.00/15.00-19.00.

INFORMAZIONI:

Un pesce in una biglia
Data: 24 Settembre 2016 - 23 Novembre 2016
Orario: 00:00 - 00:00
Città: Viterbo
Luogo: Palazzo dei Papi
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 320 791 1328
Indirizzo: Piazza San Lorenzo, 10
eMail:
Web: