26 Settembre 2020
Arte e Cultura

Un Tè con l’Artista

Rieti, 4 Febbraio 2015

Al via al Caffè Letterario la rassegna ‘UN TE’ CON L’ARTISTA’

Mercoledì 4 febbraio 2015, dalle ore 17, secondo appuntamento al Caffè Letterario di via Garibaldi 244, a Rieti, con la rassegna ‘Un tè con l’artista’: quattro incontri interattivi per avvicinarsi a diverse discipline artistiche, dalla ceramica all’acquerello.

Per il secondo appuntamento è la volta di LUCA VANNOZZI, disegnatore ed acquerellista, che realizzerà un intervento articolato in due sezioni: il work in progress ‘sCORNICI’ ed a seguire la performance ‘sMEMORIA: Trilussa “Roccasciutta”’

La rassegna, curata da Barbara Pavan, promossa e coordinata da Studio7 Arte Contemporanea e Libreria Moderna, proseguirà mercoledì 11 febbraio con Ilaria Novelli ed il 18 febbraio con Lucia Ricciardi.

Ingresso libero.

I CORSI
RIMBOCCHIAMOCI LE MANICHE!
Corso articolato in quattro incontri di circa 2 ore. Il programma delle lezioni prevede l’apprendimento della modellazione di vasi con la tecnica a sfoglia e con l’uso di calchi e con la tecnica del colombino, la decorazione ceramica ad engobbio e con diverse argille, il graffito e la decorazione a secondo fuoco dei lavori modellati o di oggetti già pronti (piatti, piccole sculture, mattonelle…) con colori apiombici, la cristallinatura neutra lucida o colorata. E’ previsto un corso per adulti ed uno per bambini (9-12 anni). Max 6 partecipanti. Materiale e cottura inclusi.

MEGLIO UN UOVO OGGI
Workshop finalizzato alla realizzazione di oggetti ed addobbi per la Pasqua, articolato in due sessioni: la modellazione di uova pasquali con la tecnica della sfoglia a calco, applicazioni decorative a bassorilievo e la decorazione con colori a secondo fuoco apiombici e successiva cristallinatura. Il laboratorio è aperto ad adulti e bambini (dai 9 anni). Max 6 partecipanti. Materiale e cottura inclusi.

Info costi, sedi, date ed iscrizioni: mob.320.4571689/email [email protected] / fb Fabio Grassi

L’ARTISTA
Fabio Grassi è nato a L’Aquila nel 1973. Si è laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Perugia “Pietro Vannucci” in Scenografia, con una tesi sugli scenografi felliniani. Ha collaborato con il regista Medhi Kraien e con il compositore Carlo Pedini in alcuni allestimenti presso il teatro “Morlacchi” di Perugia. Ha partecipato a vari corsi di specializzazione nel settore della scenografia e costumistica. Dal 1987 al 1993 ha frequentato lo studio del pittore Lin Delija (1926-1994) nella Libera Accademia di Belle Arti “Carlo Cesi”, del quale costituisce e cura per alcuni anni l’archivio storico e un’associazione culturale in memoria. Al suo attivo ha allestimenti scenici per il teatro e per il cinema d’animazione in stop motion. Tra di essi la serie TV “Taco & Paco” (per il contenitore de “La Melevisione”, Rai 3, premio “miglior tecnica” al Festival Cartoons on the Bay nel 2002); il lungometraggio “Kate, la bisbetica domata”, il primo film fatto interamente di carta (Festival di Seoul, Festival di Hiroshima, primo premio come miglior lungometraggio d’animazione al Festival Internazionale di Cimena di Chicago nel 2004); “Specchio delle mie brame” (regia di Roberto Leoni, La7). La sua ricerca artistica nell’ambito della pittura, della scultura e della ceramica lo porta ad esporre in varie edizione de “Il Natale dei 100 Alberi d’Autore” e “L’Arte nell’uovo di Pasqua” a Roma e a Milano (Palazzo Reale, Complesso Monumentale del Vittoriano, Ara Pacis, Palazzo delle Esposizioni, Spazio Fendi…), durante le quali ha modo di affiancare artisti quali Mario Ceroli, Igor Mitoraj, Massimiliano Fuksas. Alcune sue opere sono conservate in importanti collezioni private (tra le quali: Franca Fendi, Sergio Valente, Renato Della Valle, Maria Angiolillo). Altre opere pittoriche, sculture, bozzetti di scene e costumi si trovano in varie raccolte e spazi pubblici quali il Complesso Monumentale “Santa Giuliana” di Perugia (Scuola di Lingue Estere dell’Esercito), Il Museo del Liceo Artistico “F. Muzi” de L’Aquila, la Chiesa di Ponte Alto (Rieti) ed il centro cittadino di Antrodoco. Dal 2000 fa parte dell’Associazione Costumisti Scenografi e Arredatori di Cinecittà e nello stesso anno consegue l’abilitazione all’insegnamento del disegno, storia dell’arte e dell’educazione artistica. Attualmente affianca alla ricerca artistica l’insegnamento di Arte e immagine. Vive ad Antrodoco, in provincia di Rieti.

INFORMAZIONI:

Data: 4 Febbraio 2015
Orario: 17:00 - 17:00
Città: Rieti
Luogo: Caffè Letterario
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 320.4571689
Indirizzo: via Garibaldi 244
eMail: [email protected]
Web: