8.2 C
Roma
13 dicembre 2018
Image default
Arte e Cultura

Urban Iconomythology

Fondi, 07 marzo 2015 al 04 maggio 2015

Parte ufficialmente, da Fondi, il festival di street art Memorie Urbane 2015 con la prima esposizione italiana di Pichi & Avo dal titolo URBAN ICONOMYTHOLOGY che sarà ospitata negli spazi di Basement Project Room a Fondi.
Il Vernissage programmato per Sabato 7 Marzo ore 18:30 ci porterà alla scoperta della memoria storica della Riviera di Ulisse e di quella più contemporanea che fa eco a Memorie Urbane.
La potenza del linguaggio classico dissacrato, o meglio “decostruito” per citare le parole degli artisti, e trascinato in una dimensione contemporanea è la sfida colta dagli artisti che a Fondi presenteranno un nutrito numero di opere, molte delle quali realizzate appositamente per l’esposizione italiana.

Infatti il viaggio tra i legni, le tele e i bozzetti originali preparatori dei loro lavori, vi farà immergere in un viaggio tutto da scoprire: un curioso modo di mettere in relazione l’arte con lo spazio urbano e in particolare gli aspetti legati alla sua storia e “memoria”. Questo legame inedito con la parola chiave del festival ha trasformato l’occasione espositiva in una vera e propria esplosione artistica e creativa che sta contagiando tutti gli addetti ai lavori in vista dell’inaugurazione di Sabato 7 Marzo.

In occasione della mostra è stata realizzata una stampa Giclèe/Fine Art a tiratura limitata di due delle tre opere chiamate Età di Bacco, che sarà possibile acquistare presso la galleria Basement Project Room a Fondi.

Pichi & Avo
URBAN ICONOMYTHOLOGY
inaugurazione Sabato 7 Marzo ore 18.30
fino al 4 Maggio

orari di apertura:
dal giovedì al sabato 16.00 – 20.00 (anche su appuntamento)


Data: il 07 marzo 2015 al 04 maggio 2015
Orario: 16:00 - 20:00
Città: Fondi
Luogo: Basement Project Room
Organizzatore:
Contatto:
Telefono: 3292753063
Indirizzo: Via Tommaso d'Aquino, 26
eMail: basementprojectroom@gmail.com
Web: www.basementprojectroom.tumblr.com