23 Settembre 2020
Sport, Tempo Libero e Divertimento

La Vetta del Monte Gennaro

Palombara Sabina, 1 Maggio 2014

Visibile dal Gianicolo, il Monte Gennaro è da sempre la montagna più vicina a Roma.

Si partirà da Palombara Sabina e con una serie di tornanti che addolciscono l’elevato dislivello, saliremo in breve di quota fino a raggiungere la torretta, e da lì ultimo sforzo per la vetta. Al ritorno piccola deviazione per ammirare i resti del faraonico albergo abbandonato negli anni 80. Il panorama sarà a 360°! Evidentissimo il Monte Soratte, la città di Roma(vista del Cupolone) e, seguendo la linea della costa, i Castelli Romani, le tre isole Pontine più vicine e il Monte Circeo, oltre al resto della catena dei Lucretili.

Difficoltà E+ Dislivello 780 metri Tempo 6 h a/r

Cosa portare: scarponcini da trekking con suola antiscivolo; acqua a sufficienza. Vestirsi a cipolla, pranzo al sacco!

  • 1°Appuntamento : Fermata Metro A Battistini h 8.30 (Caffè Bertollini)
  • 2° Appuntamento: P.le Campo sportivo di Palombara Sabina 9.30

COSTI DI PARTECIPAZIONE
Escursione 8€ tessera associazione Nomostrek 2014 10€
Il trasporto avviene con auto proprie.I costi di viaggio saranno divisi tra gli occupanti dell’auto con esclusione del guidatore.I soci devono avere obbligatoriamente con loro la tessera.

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
Accompagnatori : Marco 347/8247257

INFORMAZIONI:

Data: 1 Maggio 2014
Orario: 08:30 - 08:30
Città: Palombara Sabina
Luogo: Campo Sportivo
Organizzatore:
Contatto: Marco
Telefono: 347/8247257
Indirizzo:
eMail:
Web: