11.2 C
Roma
19 dicembre 2018
Image default
Sport, Tempo Libero e Divertimento

Viandanti nel bosco della Dea…tra Albano e Nemi

Castel Gandolfo, 17 dicembre 2016

Trekking nel bosco “tra i due laghi”
e degustazioni con pranzo al sacco al Mercato del Contadino (dove sarà possibile acquistare bontà del territorio)

10.30 Castelgandolfo, davanti al Palazzo Pontificio.
10 km
Facile
Scarponcini da trekking OBBLIGATORI
Quota 8 euro + tessera Nomos
Prenotazioni 3478924969

Questa e’una storia che parte da molto lontano, da quando gli antichi non erano ancora romani e le fate si chiamavano ninfe. Poi vennero i re (Numa) vennero gli imperatori (Caligola) Vennero le dee (Diana), le ninfe, vennero le fate, vennero i papi, e questi valutarono a ragione che i Castelli Romani erano un posto ideale per godersi la vita e il riposo.
Un giorno poi un certo Costantino si mise in testa di “restaurare” Gerusalemme, facendola diventare la meta per eccellenza di viaggi da tutto il mondo. Noi non arriviamo cosi lontano ma ci affacciamo sullo stesso percorso compiuto dai viandanti di mille anni fa! Attraversiamo il Bosco Sacro, il lucus della Dea Diana… Tra il lago di Castelgandolfo ed il Lago di Nemi la natura invernale ci abbraccia ancora con i magici colori del rosso, dell oro, del porpora.
Attendiamo come bambini di veder spuntare una fata da dietro una quercia.. Gustiamo la magia del bosco, in una breve camminata che ci conduce dritti dritti al Mercato del Contadino per scoprire le bontà tipiche del territorio.


Data: il 17 dicembre 2016
Orario: 10:30 - 14:00
Città: Castel Gandolfo
Luogo: palazzo pontificio
Organizzatore: Ass.Nomos Trek
Contatto: 3478924969
Telefono:
Indirizzo:
eMail: m.marini18@libero.it
Web: www.nomostrek.com