11.4 C
Roma
19 Marzo 2019
Image default
Arte e Cultura

Visita Guidata, PASSEGGIATA AL GHETTO, alla scoperta del Portico d’Ottavia in un’atmosfera d’altri tempi

Roma, 13 aprile 2013

Il Ghetto di Roma, secondo per antichità solo a quello di Venezia, fu istituito da papa Paolo IV nel 1555, ed ebbe la funzione di residenza forzata per gli ebrei della città fino al 1848, quando Pio IX ne decretò l’abolizione.

Passeggiando da Piazza Mattei, con la berniniana Fontana delle Tartarughe, fino al Teatro di Marcello, attraverso il Portico d’Ottavia, scopriremo la storia di un quartiere che, nonostante i cambiamenti moderni, conserva un’atmosfera carica di suggestioni d’altri tempi.

Quì vie, piazze e monumenti, oltre all’indiscusso valore storico-artistico e archeologico, portano impressa la memoria degli avvenimenti legati al popolo ebraico, costretto a vivere in quest’area per più di tre secoli, e la cui presenza caratterizza ancora la zona, in un affascinante intreccio di tradizione e modernità.

La visita sarà tenuta dalla dott.ssa Emanuela Sarracino, Archeologa e Guida Turistica.

Appuntamento: ore 15,45 in Piazza Mattei davanti alla Fontana delle Tartarughe

Costo della visita: 7 € GRATIS per i ragazzi fino a 14 anni

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

CELL. +39 328.8071534 emanuela.sarracino@gmail.com


Data: il 13 aprile 2013
Orario: 16:00 - 18:00
Città: Roma
Luogo: Piazza Mattei
Organizzatore: Emanuela Sarracino
Contatto: 3288071534
Telefono: 3288071534
Indirizzo: Piazza Mattei
eMail: emanuela.sarracino@gmail.com
Web: