1 Ottobre 2020
Provincia di Rieti

Rieti – Giornata FAI 2013

DIETRO LE QUINTE – ARTE E SEGRETI DEL TEATRO FLAVIO VESPASIANO

L’idea di costruire un teatro era nata nel 1838. La soluzione si profilò con la partecipazione della Cassa di Risparmio cittadina e il progetto fu affìdato ad Achille Sfondrini. Un forte terremoto nel 1898 danneggia irrimediabilmente la cupola dipinta da Giacomo Casa e il Comune affida a Giulio Rolland la ridipintura che celebra il tema del trionfo di Tito e Flavio a Roma dopo la conquista di Gerusalemme. L’atrio fu invece decorato da Antonino Calcagnadoro.

Indirizzo: Via Garibaldi, 104

Orario: Sabato 23, ore 10.00 – 13.00; Domenica 24, ore 9.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00

 

INVITO A PALAZZO. IL PREFETTO RIAPRE LE PORTE DI PALAZZO VICENTINI

Dall’elegante scalone si accede al primo piano che attualmente accoglie gli appartamenti privati del Prefetto. Gli affreschi alle pareti della sala sono attribuiti al pittore Vincenzo Manenti che li eseguì intorno al 1640. Lampadari, arazzi e dipinti ornano le pareti dei salotti conferendo loro quel fascino dell’antica dimora gentilizia. Una splendida loggia orna la facciata occidentale e fa da filtro tra lo spazio interno ed esterno del giardino all’italiana arricchito da statue e fontane.

Indirizzo: Piazza C. Battisti, 10

Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.00