Lazio Eventi
Notizie dal Lazio

Previsioni meteo nel Lazio per Natale e Santo Stefano

Tra la Vigilia di Natale e Santo Stefano si prevene una situazione di alta pressione che porterà tempo stabile ma con presenza di nubi basse e nebbie, specie nelle valli e pianure interne.
Clima mite.

PREVISIONE PER SABATO

A causa di infiltrazioni umide si presenterà una condizione con cieli in prevalenza nuvolosi o molto nuvoloso, ma senza fenomeni temporaleschi.
Meglio nelle zone centrali della Regione dove si dovrebbero registrare cieli poco nuvolosi.
Sui litorali settentrionali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento serale mentre sui litorali meridionali cieli molto nuvolosi o coperti con tendenza a schiarite dalla serata.
Anche nelle pianure settentrionali giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino.
Cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti su Roma.
Prevista nebbia nella zona meridionale della Regione nelle prime ore del mattino ed in serata ma con cieli in prevalenza nuvolosi.
Cieli grigi o nebbiosi sui Lepini, Ausoni ed Aurunci, con temporanei ed ampi rasserenamenti pomeridiani mentre sull’Appennino centrale nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata.
Venti deboli.
Zero termico nell’intorno di 3350 metri.
Mare molto mosso.

PREVISIONE PER DOMENICA

Per la giornata di domenica persistono le infiltrazioni umide che creeranno una situaziona analoga a quella di sabato.
Nuvoloso nella prima parte della giornata, soprattutto sui litorali, con possibili aperture nel pomeriggio.
Nebbia nelle prime ore del mattino ed in serata ma con cieli in prevalenza nuvolosi.
Venti deboli.
Zero termico nell’intorno di 3450 metri.
Mare mosso.

PREVISIONE PER SANTO STEFANO

Continua una condizione analoga alle giornata di sabato e domenica.
Sui litorali e la capitale giornata grigia con cieli in prevalenza molto nuvolosi o coperti, ma con assenza di fenomeni significativi.
Nebbia nelle prime ore del mattino ed in serata ma con cieli in prevalenza nuvolosi.
Sull’Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata.
Venti deboli.
Zero termico nell’intorno di 3400 metri.
Mare poco mosso.