Arte e Cultura Musica, Spettacoli e Danza Varie

FARFALLE – Evento MultiArtistico

Maccarese (Fiumicino), 4 Dicembre 2021

Hanno raccolto tante voci artistiche le organizzatrici di “Farfalle” diretto da Nicola Fabrizio, che si terrà presso la Casa della Partecipazione di Maccarese sabato 4 dicembre alle ore 21.

Arte, Danza, Letteratura, Fotografia, Musica, Teatro, Poesia, Corti e Videoclip, con esponenti top in   ognuna delle arti, tutti uniti in un’unica voce contro ogni forma di violenza sulle Donne.

Tante voci che urlano rabbia e dolore, per sensibilizzare verso un problema drammatico che affligge il nostro paese (disgraziatamente abbiamo un quasi primato europeo) con dati sempre più allarmanti. Nell’ultimo anno le morti di donne non sono diminuite, tutt’altro, infatti i dati fanno registrare un aumento considerevole proprio nel periodo caratterizzato dal lockdown.

Se nel 2019 sono state uccise 111 donne, nel 2021 (dati aggiornati al 18 settembre, fonte Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale della Polizia Criminale) sono stati commessi 118 femminicidi, termine odioso e iper abusato che preferiremmo definire “crimini contro le Donne”.

E se come ogni anno le organizzatrici, che anche in passato hanno partecipato a diverse iniziative di sensibilizzazione sul tema, affermano che avrebbero voluto non celebrare questa giornata, non più, ancora una volta e proprio in questo ultimo anno confermano il loro impegno, mettendo in moto una macchina organizzativa capace di aggregare numerosi artisti e idee attraverso la condivisione di una comune sensibilità e il necessario coordinamento.

Ma perché “Farfalle”?

Le farfalle sono comunemente definite quelle Donne che vengono ammazzate, torturate, stalkerate, violentate nel corpo e nell’anima da mariti, compagni, fidanzati, solitamente ex, ma anche padri, cugini e fratelli – spiega Manuela Minelli che insieme a Vanna Alvaro ha organizzato la kermesse – Come ogni anno, perché anche in passato con Elisir ho organizzato diverse iniziative di sensibilizzazione sul tema, era insopprimibile il desiderio di creare un appuntamento su un argomento di così tragica attualità. Così con Vanna Alvaro, che già lo scorso anno, in tempi di lockdown, con il suo gruppo di artisti  DiScomfort Zone, insieme a Nicola Fabrizio, aveva realizzato dieci mini filmati, ognuno dei quali affrontava le diverse sfaccettature di un unico volto della violenza sulle donne, abbiamo unito le forze e abbiamo creato questo nuovo evento “Farfalle”, che ha il patrocinio del Comune di Fiumicino.

Credendo fortemente nel potere della narrazione attuato attraverso le diverse forme espressive, le ideatrici propongono anche quest’anno la realizzazione di una Giornata dedicata, all’interno della quale sarà possibile quindi assistere a letture di poesie e prosa, monologhi teatrali, momenti di danza e musica, ospitando anche una mostra pittorica personale dell’artista francese Gilles Roux e un’altra, fotografica, di Giorgia Lucci. Insomma, l’arte a 360° per ricordare e celebrare Donne che l’amore, la famiglia, la società non hanno saputo difendere.

Anche quest’anno e come sempre in tutti gli eventi culturali che organizziamo,“Farfalle”aderisce alla campagna “Posto Occupato”, campagna di sensibilizzazione permanente nata nel 2013 la cui finalità è quella di tenere un posto occupato in prima fila in qualunque evento artistico e culturale, per una Donna che avrebbe voluto esserci, ma che purtroppo non potrà mai più farlo – ci spiega Vanna Alvaro – A quelle Donne cancellate, presenze assenti, anche Farfalle vuole offrire memoria tangibile, con un posto silenzioso che urla forte e suggerisce di non sottovalutare mai e poi mai i sintomi della violenza. Abbiamo previsto anche una raccolta di fondi tramite offerta libera che consegneremo ad Emergency, nella persona di Cecilia Strada, al fine di proteggere le Donne di Kabul.

Il programma di “Farfalle” è davvero molto ricco e offre brevi, ma grandi, spettacoli di ottima qualità e prestigio: dai danzatori del Teatro dell’Opera di Roma, Eugenia Francesca Brezzi e Jacopo Giarda che si esibiranno in un pax-de-deux ideato dagli stessi, appositamente per l’occasione, alla danzatrice Francesca Schipani che interpreterà una variazione tratta da “Alma Tadema” per la coreografia di Ricky Bonavita, al ballerino e coreografo Lorenzo Iacono che darà forma scenica alla narrazione di un racconto; dall’esibizione del blues man internazionale Remo Silvestro, alla musica dal vivo con la chitarra di Simone Palmieri e la voce di Nicola Fabrizio, ai numerosi monologhi tratti dai libri di vari autori (e anche qualche inedito creato appositamente per l’occasione), scrittrici, poetesse e uno scrittore che hanno aderito con grande entusiasmo e disponibilità all’evento.  Giorgia Locuratolo e Noemi Zecchin saranno le presentatrici dell’intera serata, prestando anche la propria voce, insieme a quella di Roberta Frascati, all’interpretazione dei brani in programma.

L’ingresso è libero con offerta altrettanto libera e registrazione greenpass un’ora prima dello spettacolo.

FARFALLE – 4 dicembre 2021 – Ore 21,00 – Casa della Partecipazione, Via del Buttero, 3 Maccarese (Fiumicino)

Informazioni e prenotazioni: elisirletterario@gmail.com

INFORMAZIONI:

FARFALLE - Evento MultiArtistico
Data: 4 Dicembre 2021
Orario: 20:30 - 23:00
Città: Maccarese (Fiumicino)
Luogo: Casa della Partecipazione
Organizzatore: Elisir Letterario
Contatto: elisirletterario@gmail.com
Telefono:
Indirizzo: Via del Buttero, 3 Maccarese (Fiumicino)
eMail: elisirletterario@gmail.com
Web: elisirletterario.com/2017/03/22/appuntamenti/
Green Pass: Si