Lazio Eventi
Curiosità

Perché il cane rotola sugli escrementi e sulle carogne?

Può capitare, durante le passeggiate con il cane, di vederlo tornare felice e contento ma con un odore insopportabile addosso; probabilmente il cane si sarà rotolato sugli escrementi o sulle carogne.

Rotolarsi nell’erba è una necessità fondamentale per il vostro cane, che spesso ama replicare il gesto su spazzatura, feci e sporcizia.
Tutto ciò che ispira disgusto o orrore al vostro cane è una manna dal cielo: feci, carcasse di cadaveri, rifiuti o qualsiasi cosa che emani un odore disgustoso.

L’importante, per il cane, è che puzzi in modo costante, in modo che anche la toelettatura più raffinata venga vanificata.

Per gli animali può avere un significato preciso, ma come spesso accade con i nostri amici a quattro zampe, sono possibili diverse spiegazioni.

Cane odore

Perché i cani si rotolano sugli odori forti?

  • Rotolandosi nello sporco, il cane invia un segnale al suo capobranco, un messaggio sia visivo che olfattivo.
    Se il cane considera l’animale che ha defecato più grande e più forte di lui, può decidere di adottare questo atteggiamento per dimostrare la sua lealtà e quindi proteggersi in caso di un possibile incontro.
  • È un riferimento all’istinto primordiale, che indica la presenza di cibo ancora commestibile.
  • Il cane deriva dal lupo di questo e conserva gesti e atteggiamenti atavici.
    Con questa pratica l’animale potrebbe nascondere il proprio odore, per non essere rintracciato da nessun avversario, oppure potrebbe essere un travestimento olfattivo per la caccia, per non essere individuato dalla preda.
  • Se avviene in presenza di cani femmina, una sorta di profumo molto intenso che può attirare l’altra parte.
    È importante che l’animale definisca la sua presenza proprio attraverso il suo odore corporeo.
    I nostri amici a quattro zampe possono rotolarsi anche solo per scrollarsi di dosso un odore che sentono non essere il loro, soprattutto dopo la toelettatura: rotolarsi negli escrementi all’esterno gli toglierà questo “sgradevole” odore pulito.
    Per questo motivo è importante che il cane non venga lavato con troppa costanza e non venga coperto di spray e profumo.

Tuttavia, impariamo a distinguere il “rotolare su feci e carogne” dal semplice “rotolare per la gioia o lo stress”.

Nel primo caso il cane inizia a rotolare partendo dal muso, poi dal collo e infine coinvolgendo tutto il corpo. Nel secondo caso, questi passaggi sono saltati.

E perché i cani mangiano la cacca?

Anche in questo caso le spiegazioni di questo comportamento sono diverse, alcuni parlano di dieta, altri di semplice piacere.
In ogni caso, la coprofagia è un comportamento naturale nei cani che, pur essendo disgustoso per noi umani, non dovrebbe causare allarme se non in alcuni casi patologici.